Premier Conte “Si Tav o No Tav? La decisione verrà presa molto presto”

28/12/2018

CONDIVIDI

"Andremo sul territorio e comunicheremo in modo trasparente la decisione"

Tradizionale conferenza stampa di fine anno a Palazzo Chigi del presidente del Consiglio. Il premier Giuseppe Conte nell’occasione ha affrontato diversi temi, dalla pluralità dell’informazione al rapporto con l’Europa, dalla manovra finanziaria ai punti chiave del governo.
“Non è affatto vero che la manovra sia stata scritta a Bruxelles, è stata scritta in Italia – ha affermato il premier: “Tutte le volte che mi sono seduto con Bruxelles non ho mai consentito che mettessero in discussione i punti qualificanti della manovra e devo dare atto loro che non hanno mai cercato di valutare nel merito tali punti. Il decreto quota cento e il decreto sul reddito di cittadinanza sono collegati alla legge finanziaria. Li adotteremo nei prossimi giorni”.

Giuseppe Conte ha anche parlato del progetto Alta Velocità Torino, comunicando le tempistiche per una decisione finale sulla realizzazione o meno dell’opera:

“Io – ha spiegato il premier – “seguo un metodo molto trasparente per Tap, terzo Valico e anche la Tav, questo governo valuta le grandi opere e realizzerà un piano infrastrutturale poderoso. Il Tap lo abbiamo sbloccato dopo una puntigliosa analisi dei procedimenti amministrativi. La Torino-Lione è ancora nell’ambito di una procedura istruttoria. A fine dicembre la commissione dei tecnici consegnerà i risultati dell’istruttoria. Infine – ha concluso – “andremo sul territorio e prima delle europee il governo comunicherà in modo trasparente la decisione”.

Tags

Conte

Tav
Leggi anche

26/03/2019

Occupazione Anarchici, le reazioni: “Nuovo Asilo non deve passare la notte o lo Stato perde braccio di ferro con anarchici”

L’occupazione della scuola Salvo D’Acquisto in via Tollegno a Torino accende nuove preoccupazioni sul territorio. Gli […]

leggi tutto...

26/03/2019

“L’Asilo Occupato è tornato” Gli anarchici occupano la scuola ex Salvo D’Acquisto “Pronti a lottare”

Con uno striscione appeso fuori dalla struttura gli anarchici hanno spiegato in una frase le loro […]

leggi tutto...

26/03/2019

Il caso – Borse di studio solo per italiani. Scoppia la polemica sull’Accademia delle Scienze di Torino

5 mila euro annuali per due borse di studio da assegnarsi “a una laureata (con laurea […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy