Prima neve in Piemonte e allerta Gialla nel Torinese – Previsti intensi temporali

01/10/2018

CONDIVIDI

La perturbazione dalla penisola scandinava sta scendendo fino al Mediterraneo

La perturbazione che dalla penisola scandinava scende in queste ore fino al Mediterraneo, porterà una sensibile diminuzione delle temperature anche in Piemonte.
Previste condizioni di forti instabilità, con temporali in pianura e primi fiocchi di neve in regione, a quota 2 mila metri.

Le basse temperature potrebbero portare neve anche a quote più basse, mentre i temporali in pianura sono previsti ad alta intensità.

Per questo motivo il centro funzionale di Arpa Piemonte ha emesso allerta arancione sulle zone E, F, M (realtive al cuneese) e allerta gialla sulle zone C, D, G, H, L che corrispondono al torinese, alessandrino, e astigiano.
Così specificano dalla Protezione Civile:

“Un’area depressionaria di origine polare porterà precipitazioni nevose, dapprima deboli nelle vallate alpine, in estensione a tutta la regione dal pomeriggio-sera di oggi che proseguiranno fino a metà giornata di domani.
Successivamente è atteso un miglioramento a partire da est e domenica si prevedono condizioni ben soleggiate ovunque. La Protezione Civile Regionale ha provveduto a diramare l’allertamento sul territorio, secondo le proprie procedure di attivazione del sistema. E’ stato anche pre-allertato il volontariato di protezione civile per gli eventuali interventi necessari sul territorio.
Nelle aree interessate dalle nevicate si raccomanda di limitare gli spostamenti e di prestare la massima prudenza nella guida di autoveicoli”.

Leggi anche

21/03/2019

Dopo l’aggressione razzista più di mille persone in piazza a Torino “Restiamo umani”

Prese a calci e pugni sul 59 barrato diretto alle Vallette. Il gravissimo episodio a sfondo […]

leggi tutto...

21/03/2019

‘Beccati’ mentre sfilano il portafoglio sul bus ad un’anziana – 4 romeni processati per direttissima

Sono stati arrestati in flagranza di reato 4 romeni, sorpresi a sfilare il portafoglio dalla borsa […]

leggi tutto...

21/03/2019

Il caso – Locali Murazzi e Valentino abbandonati, ingenti perdite del Comune – Esposto alla Corte dei Conti per danno erariale

“Lasciare in stato di abbandono decine di immobili pubblici, rinunciare all’incasso dei canoni di locazione, permettere […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy