Rapina a mano armata nello studio medico – I Carabinieri indagano

18/08/2018

CONDIVIDI

Il rapinatore aveva il volto coperto da un casco integrale

Attimi di paura per un dottore italiano di 60 anni che ieri ha subito l’irruzione di un ladro armato di pistola nel proprio studio medico di via Gabriele D’Annunzio, comune di Venaria Reale.

Il rapinatore è entrato nello studio con il volto coperto da un casco integrale e ha puntando la pistola contro il medico. Nel momento dell’irruzione era presente solo il dottore e nessun paziente. La vittima è stata costretta a consegnare il cellulare al ladro che dopo aver preso il telefono è fuggito.

I Carabinieri si sono recati poco dopo sul posto, ma il ladro aveva già fatto perdere le proprie tracce. Gli uomini dell’Arma stanno indagando sull’accaduto.

Leggi anche

16/11/2018

Ritorna il caso disperato di via Aosta – Alessi “Situazione igienica inaccettabile, il Comune sta a guardare?”

Dopo alcuni giorni è ritornato il senza tetto che vive in condizioni di igiene alquanto precarie […]

leggi tutto...

16/11/2018

Il ritorno del Lupo nelle vallate del Torinese – “Ucciderlo è un reato”

Il ritorno del lupo è un fenomeno naturale. Ucciderlo è un reato punito dalla legge. La […]

leggi tutto...

16/11/2018

Arrestato barista – Nacondeva droga sotto il registratore di cassa

E’ stato arrestato per spaccio un 48enne italiano residente a Cuorgnè. I carabinieri locali hanno controllato […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy