Risparmio energetico e ‘no’ agli sprechi d’acqua – A Grugliasco la ‘piscina ecologica’ – Ecco i risultati ottenuti

08/03/2019

CONDIVIDI

Un impianto  che riduce il consumo di CO2

Una vera e propria piscina ecologica quella di Grugliasco gestita dalla Rari Nantes.

Un impianto  che riduce il consumo di CO2 grazie a 20 pannelli solari, docce temporizzate e al sistema di  controllo della termoventilazione Enerbrain. In particolare, le nuove docce vengono attivate  appoggiando la tessera, con cui gli utenti sbloccano i tornelli di ingresso e attivano i phon,
sull’apposito display retroilluminati sul quale è possibile verificare il residuo e il tempo di
erogazione dell’acqua.

Ad ogni abbonamento sottoscritto la card viene caricata di crediti per le  docce in proporzione alle frequenze del proprio abbonamento. Con questo sistema, gli utenti hanno  la possibilità di utilizzare la doccia gratuitamente per un tempo predeterminato a ogni lezione a cui  partecipano. Al superamento dei crediti forniti gratuitamente nell’abbonamento se ne possono  acquistare altri a 0,20 euro per ogni credito. Con questo sistema si disincentiva l’uso della doccia  per decine di minuti con il conseguente spreco di acqua. E da quando è avvenuta la modifica i  risultati si sono visti eccome! Si è passati da un consumo da settembre 2017 a gennaio 2018 di  1.746 metri cubi di acqua ai 1.324 metri cubi di acqua consumati tra settembre 2018 e gennaio 2019 dopo l’installazione delle docce a gettone. Si tratta di un risparmio di circa il 25 per cento.
Per quanto riguarda invece l’energia elettrica, grazie ai pannelli solari e al sistema di controllo della
termoventilazione, si è passati, negli stessi periodi di riferimento, da un consumo di 653 megawatt a 564 mega watt con un risparmio di circa il 14 per cento.
E se risparmiare è bello e utile non solo dal punto di vista economico ma anche da quello  ambientale, reinvestire i risparmi nel modo giusto è ancora meglio.

È quello che è stato fatto in  questo caso: si è effettuato un importante investimento su una apparecchiatura per la sterilizzazione  dell’acqua di vasca tramite un sistema di lampade UV a media pressione.
Con questa situazione, a breve, si potrà garantire una sterilizzazione efficace come quella attuale ma con minor utilizzo di cloro.

Leggi anche

24/05/2019

Volerà ancora la mongolfiera di Torino “Siamo ottimisti, la renderemo ancora più bella”

Forse la mongolfiera di Borgo Dora non dirà il suo addio definitivo a Torino, come ormai […]

leggi tutto...

24/05/2019

Investita costretta a partorire – La neonata ha aperto gli occhi “Segnali di miglioramento”

Le notizie dall’ospedale Sant’Anna di Torino si possono considerare positive, ma per una quadro più chiaro […]

leggi tutto...

24/05/2019

Bimbo morto all’ospedale – I genitori indagati per infanticidio

Non sembra reggere la versione data dalla madre e il compagno sulla caduta dal letto che […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy