Ruba oltre 150 quintali di legna – Boscaiolo abusivo denunciato

11/08/2018

CONDIVIDI

Il crimine del taglio abusivo di legna è purtroppo in forte espansione"

E’ stato denunciato dai carabinieri del Gruppo Forestale di Torino, un boscaiolo di 64 anni sorpreso nel momento in cui stava abbattendo un albero di carpino bianco a Case Marchet, nel comune di Cumiana.
Le indagini dei militari sono partite in seguito a numerose segnalazioni di furti di legna sul territorio.

Il 64 enne è stato colto sul fatto: agiva senza l’autorizzazione proprietari e anche in periodi in cui i tagli sono vietati.
Il boscaiolo custodiva la legna nella sua abitazione per poi rivenderla come legna da ardere.

Nel corso della perquisizione sono stati trovati nella sua proprietà più di 150 quintali, per un valore complessivo di duemila euro.
“Il crimine del taglio abusivo di legna – ha commentato il comando della Guardia Forestale ” è negli ultimi tempi in forte espansione su tutto il territorio nazionale e sta diventando fra i più frequenti”.
L’uomo è stato denunciato e risponderà di furto aggravato e danneggiamento

Leggi anche

21/01/2019

Export Piemonte in crescita – A vino e nocciole il primato indiscusso

Ritornano a crescere dopo la flessione dei rilievi precedenti le esportazioni dei distretti piemontesi. I dati […]

leggi tutto...

21/01/2019

Rumeno ubriaco perseguita l’ex moglie e si presenta con una lama di 8 cm – Arrestato

Gli agenti della Squadra Volante hanno tratto in arresto per atti persecutori un cittadino rumeno di […]

leggi tutto...

21/01/2019

Mathera, l’ascolto dei sassi – A Torino il film sulla città che incanta, Capitale della cultura 2019

Mathera è un film documentario dedicato alla Capitale della Cultura 2019. Voci autorevoli del mondo della […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy