Ruba oltre 150 quintali di legna – Boscaiolo abusivo denunciato

11/08/2018

CONDIVIDI

Il crimine del taglio abusivo di legna è purtroppo in forte espansione"

E’ stato denunciato dai carabinieri del Gruppo Forestale di Torino, un boscaiolo di 64 anni sorpreso nel momento in cui stava abbattendo un albero di carpino bianco a Case Marchet, nel comune di Cumiana.
Le indagini dei militari sono partite in seguito a numerose segnalazioni di furti di legna sul territorio.

Il 64 enne è stato colto sul fatto: agiva senza l’autorizzazione proprietari e anche in periodi in cui i tagli sono vietati.
Il boscaiolo custodiva la legna nella sua abitazione per poi rivenderla come legna da ardere.

Nel corso della perquisizione sono stati trovati nella sua proprietà più di 150 quintali, per un valore complessivo di duemila euro.
“Il crimine del taglio abusivo di legna – ha commentato il comando della Guardia Forestale ” è negli ultimi tempi in forte espansione su tutto il territorio nazionale e sta diventando fra i più frequenti”.
L’uomo è stato denunciato e risponderà di furto aggravato e danneggiamento

Leggi anche

21/03/2019

Dopo l’aggressione razzista più di mille persone in piazza a Torino “Restiamo umani”

Prese a calci e pugni sul 59 barrato diretto alle Vallette. Il gravissimo episodio a sfondo […]

leggi tutto...

21/03/2019

‘Beccati’ mentre sfilano il portafoglio sul bus ad un’anziana – 4 romeni processati per direttissima

Sono stati arrestati in flagranza di reato 4 romeni, sorpresi a sfilare il portafoglio dalla borsa […]

leggi tutto...

21/03/2019

Il caso – Locali Murazzi e Valentino abbandonati, ingenti perdite del Comune – Esposto alla Corte dei Conti per danno erariale

“Lasciare in stato di abbandono decine di immobili pubblici, rinunciare all’incasso dei canoni di locazione, permettere […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy