Samantha Cristoforetti, astronauta da record, incontra gli studenti al Politecnico di Torino

CONDIVIDI

Samantha Cristoforetti, la grande astronauta militare , nonché prima donna italiana negli equipaggi dell’Agenzia Spaziale Europea, incontrerà studenti e pubblico al Politecnico di Torino, corso Duca degli  Abruzzi 24..

Un’astronauta da primato: con la missione ISS Expedition 42/Expedition 43 Futura del 2014-2015 ha conseguito infatti il record europeo e il record femminile di permanenza nello spazio in un singolo volo (199 giorni), superato nel settembre 2017 da Peggy Whitson.

Il racconto delle piccole imprese di vita quotidiana e di una grande impresa di un viaggio nello spazio è stato pubblicato nel suo libro “Diario di un’apprendista astronauta”.
Al Politecnico di Torino l’ormai popolarissima Samantha Cristoforetti si presenterà per un atteso incontro con gli studenti: l’astronauta parlerà dell’intenso cammino la storia che l’ha portata ad emergere in questa professione e dei numerosi giorni passati a bordo delle Stazione Spaziale.

Samantha è nata a Milano nel 1977, è originaria di Malé (Trento) dove è cresciuta, e si è laureata in ingegneria aerospaziale all’Università tecnica di Monaco di Baviera, in Germania.

L’incontro è organizzato da Politecnico di Torino e Unione Industriale di Torino, in collaborazione con ASI, ESA e con la casa editrice La nave di Teseo. Appuntamento nell’Aula Magna del Politecnico di Torino, C.so Duca degli Abruzzi, 24 a Torino, Sabato 27 ottobre 2018 – ore 17.00.

Leggi anche

15/11/2018

Torino, prima città ‘Drone-sorvegliata’ in Italia – Monitoraggio capillare per aumentare la sicurezza

La questione sicurezza è sempre di primaria importanza a Torino. In alcuni quartieri, presi d’assalto da […]

leggi tutto...

15/11/2018

Temperature in picchiata nel week-end. 10 gradi in meno nel basso Torinese e nel Cuneese

Le correnti fredde stanno per entrare in Piemonte: l’aria invernale ormai è alle porte e dopo […]

leggi tutto...

15/11/2018

Inchiodato il piromane degli autobus – “Non mi facevano salire senza biglietto”

Al termine dell’interrogatorio di stamattina condotto dai carabinieri di Venaria, il 50enne sospettato di aver appicato […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy