Scoperta una polveriera, 200 kg di botti illegali nascosti in cantina – Potevano causare una tragedia

30/12/2018

CONDIVIDI

I fuochi verranno fatti esplodere dagli artificieri in un’area protetta

Importante intervento dei carabinieri che nelle ultime ore hanno scoperto e sequestrato quasi chili di fuochi d’artificio illegali nelle cantine di un condominio di Moncalieri.

Si tratta di una vera e propria polveriera, con un potenziale esplosivo pari a 20 chili circa di polvere da sparo, che in caso di esplosione avrebbe causato una sicura tragedia.

Le indagini dei militari si sono concentrate su due venditori ambulanti, specializzati nel commercio di fuochi pirotecnici.

I carabinieri hanno pedinati i due uomini scoprendo i depositi in cui erano accatastati ben 184 chili di materiale pirotecnico. La categoria dei fuochi è F2, a basso rischio, ma che devono essere usati solo in spazi aperti.

I due ambulanti sono stati denunciati dai carabinieri. I fuochi saranno ora fatti esplodere dagli artificieri in un’area protetta.

Leggi anche

22/03/2019

Ancora roghi e devastazione – Brucia una riserva naturale, fiamme alte dieci metri

E’ ancora emergenza incendi in queste ore: fiamme alte una decina di metri stanno distruggendo la […]

leggi tutto...

22/03/2019

Valore immobili a Torino– Crolla prezzo case a Madonna di Campagna e Lucento. Male anche San Salvario

Nel 2018 è aumentato il numero del le zone con differenze in termini di valori percentuale […]

leggi tutto...

22/03/2019

Allarme siccità nei campi – In grave crisi grano, orzo e foraggio

La lunga assenza di piogge è ormai un incubo per i campi piemontesi. L’allarme siccità continua: […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy