Scoperta una polveriera, 200 kg di botti illegali nascosti in cantina – Potevano causare una tragedia

30/12/2018

CONDIVIDI

I fuochi verranno fatti esplodere dagli artificieri in un’area protetta

Importante intervento dei carabinieri che nelle ultime ore hanno scoperto e sequestrato quasi chili di fuochi d’artificio illegali nelle cantine di un condominio di Moncalieri.

Si tratta di una vera e propria polveriera, con un potenziale esplosivo pari a 20 chili circa di polvere da sparo, che in caso di esplosione avrebbe causato una sicura tragedia.

Le indagini dei militari si sono concentrate su due venditori ambulanti, specializzati nel commercio di fuochi pirotecnici.

I carabinieri hanno pedinati i due uomini scoprendo i depositi in cui erano accatastati ben 184 chili di materiale pirotecnico. La categoria dei fuochi è F2, a basso rischio, ma che devono essere usati solo in spazi aperti.

I due ambulanti sono stati denunciati dai carabinieri. I fuochi saranno ora fatti esplodere dagli artificieri in un’area protetta.

Leggi anche

17/01/2019

Devastata dai ladri una nota pizzeria di Santa Rita – I timori della titolare

Non è la prima volta nelle ultime settimane che la nota pizzeria Don Pepe, nel quartiere […]

leggi tutto...

17/01/2019

A Torino restano in vigore solo i blocchi livello ‘0’ – Queste le date

Il Comune di Torino informa che fino al girorno di controllo, previsto  lunedì 21 gennaio  rimane […]

leggi tutto...

17/01/2019

Aggredito con un’accetta in pieno centro a Torino – E’ caccia al folle aggressore

Momenti di follia poco dopo mezzogiorno nel pieno centro di Torino, in via Pietro Micca. Secondo […]

leggi tutto...