Scoperta una polveriera, 200 kg di botti illegali nascosti in cantina – Potevano causare una tragedia

30/12/2018

CONDIVIDI

I fuochi verranno fatti esplodere dagli artificieri in un’area protetta

Importante intervento dei carabinieri che nelle ultime ore hanno scoperto e sequestrato quasi chili di fuochi d’artificio illegali nelle cantine di un condominio di Moncalieri.

Si tratta di una vera e propria polveriera, con un potenziale esplosivo pari a 20 chili circa di polvere da sparo, che in caso di esplosione avrebbe causato una sicura tragedia.

Le indagini dei militari si sono concentrate su due venditori ambulanti, specializzati nel commercio di fuochi pirotecnici.

I carabinieri hanno pedinati i due uomini scoprendo i depositi in cui erano accatastati ben 184 chili di materiale pirotecnico. La categoria dei fuochi è F2, a basso rischio, ma che devono essere usati solo in spazi aperti.

I due ambulanti sono stati denunciati dai carabinieri. I fuochi saranno ora fatti esplodere dagli artificieri in un’area protetta.

Leggi anche

25/03/2019

Ancora un disastro per gli incendi – In pericolo il santuario di Belmonte, patrimonio dell’Unesco

Un nuovo grande incendio boschivo sta devastando la riserva naturale del Sacro Monte di Belmonte, tra […]

leggi tutto...

25/03/2019

Rade al suolo un bosco per fare un noccioleto – Abbattuti ciliegi, pioppi e querce – Denunciato dai carabinieri

E’ stato denunciato dai Carabinieri Forestali di Nizza Monferrato un sessantenne di Mombercelli per aver raso […]

leggi tutto...

25/03/2019

Tragedia piazza San Carlo – Chiesti 14 anni per i componenti della banda dello spray

La Procura di Torino ha chiesto oggi quattro condanne a 14 anni di carcere per i […]

leggi tutto...