Si barrica in casa nel centro di Torino e tiene in ostaggio la madre e il fratello

02/01/2020

CONDIVIDI

Sul posto sono intervenute le Api, Aliquota pronto intervento

Si è barricato in casa questo pomeriggio, bloccando la porta d’ingresso con dei mobili. Un uomo di 40 anni ha tenuto in ostaggio la madre e il fratello per alcune ore  e si è rifiutato di uscire. L’abitazione è in corso Vittorio Emanuele 165, a Torino.

Sul posto sono intervenute le Api, Aliquota pronto intervento, dei Carabinieri, i vigili del fuoco e un’ambulanza del 118.

Pochi minuti fa, intorno alle 18,15,  il negoziatore dei carabinieri ha persuaso l’uomo ad aprire la porta di casa. E’ stato immobilizzato a scopo cautelativo dai militari dell’aliquota di primo intervento, nell’attesa dell’arrivo del personale sanitario.

Secondo le prime informazioni la madre e il fratello sarebbero in buone condizioni.

Leggi anche

20/01/2020

Torino – Un gallo sveglia il quartiere alle 4,30 – “Un disastro continuo”, i residenti vogliono cacciarlo

L’aria bucolica è apprezzata ma fino ad un certo punto dagli abitanti del quartiere di Pozzo […]

leggi tutto...

20/01/2020

Ancora scosse di terremoto in Piemonte – La situazione

Dopo il terremoto di ieri, nuove scosse sono state rilevate nella giornata di oggi, lunedì 20 […]

leggi tutto...

20/01/2020

Migliora l’aria a Torino – Stop alle misure d’emergenza per il traffico

La pioggia e il vento degli ultimi giorni hanno ripulito l’aria dallo smog. La presenza di […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy