Si ferma ancora la produzione alla Maserati di Grugliasco – Interessati i 2700 dipendenti

04/10/2018

CONDIVIDI

Alla Comau aperta una procedura di mobilità per 72 dipendenti

Si fermerà ancora una volta e per una settimana l’attività produttiva dello stabilimento della Maserati di Grugliasco, già fermo dal 27 settembre.

Il nuovo stop dell’attività produttiva si avrà dall’8 al 12 ottobre, un provvedimento che riguarderà tutti i 2700 dipendenti dello stabilimento. Previsti per loro i contratti di solidarietà, mentre i corsi di formazione saranno limitati a 400 lavoratori.

Procedura di mobilità, invece, per 72 lavoratori di Grugliasco aperta dalla Comau, l’azienda di componentistica di Fca. Procedura che interesserà, su base volontaria e con incentivo, quei lavoratori che entro i prossimi due anni raggiungeranno la pensione.

Fiom ha inoltre comunicato, ripresa dall’Ansa, che l’azienda del gruppo Magneti Marelli, l’ Automotive Ligthing di Venaria che opera nel settore della produzione di proiettori per automobili, utilizzerà la cassa integrazione dal 29 ottobre al 2 novembre.

Gli 850 lavoratori dello stabilimento di Venaria saranno occupati a novembre per 32 ore settimanali con 8 ore di cassa integrazione.

Leggi anche

16/07/2019

Terrore in famiglia – Trova in casa un ladro, che lo colpisce ripetutamente in testa e fugge

Attimi di grande paura per una famiglia del Torinese. Un malvivente è entrato nell’appartamento di una […]

leggi tutto...

16/07/2019

Seminarono il panico a Torino con rapine a mano armata – Coppia di delinquenti accusati di altri colpi

I carabinieri della Stazione Torino La Falchera hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare a carico di […]

leggi tutto...

16/07/2019

8 Gallery ancora più grande – Restyling del ‘colosso’ da 7 milioni di visitatori l’anno

I lavori di restyling renderanno ancora più grande l’8 Gallery, un colosso del commercio a Torino […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy