Si uccide il primo giorno dell’anno, lanciandosi dal ponte dei Murazzi – Il suicidio di un ragazzo di 14 anni

02/01/2019

CONDIVIDI

Ancora da chiarire le ragioni che lo hanno portato al gesto estremo

Si è ucciso, lanciandosi dal Ponte Vittorio Emanuele, a Torino. Un ragazzo di soli 14 anni ha deciso di farla finita il primo giorno dell’anno 2019: erano le 16.35 quando il giovane si è buttato dal ponte Vittorio Emanuele Primo.
Da chiarire le ragioni che lo hanno portato al gesto estremo.

Il ragazzo prima di uccidersi lanciandosi dalla balaustra di lungopo Diaz Cairoli ha inviato un sms ai familiari.
Un messaggio che non è stato reso noto e sul quale sta indagando la polizia.

Il suicidio del ragazzo ai Murazzi di Torino è stato visto da molti passanti che hanno allertato Polizia e 118, il cui intervento non è riuscito a salvare il 14enne.

Leggi anche

21/03/2019

Dopo l’aggressione razzista più di mille persone in piazza a Torino “Restiamo umani”

Prese a calci e pugni sul 59 barrato diretto alle Vallette. Il gravissimo episodio a sfondo […]

leggi tutto...

21/03/2019

‘Beccati’ mentre sfilano il portafoglio sul bus ad un’anziana – 4 romeni processati per direttissima

Sono stati arrestati in flagranza di reato 4 romeni, sorpresi a sfilare il portafoglio dalla borsa […]

leggi tutto...

21/03/2019

Il caso – Locali Murazzi e Valentino abbandonati, ingenti perdite del Comune – Esposto alla Corte dei Conti per danno erariale

“Lasciare in stato di abbandono decine di immobili pubblici, rinunciare all’incasso dei canoni di locazione, permettere […]

leggi tutto...