Stamina – Chiesti un anno e sei mesi per 4 medici “Portarono la magia negli ospedali”

12/04/2019

CONDIVIDI

Accusati di somministrazione di farmaci guasti nell'ambito del caso "Stamina"

Quello dei 4 medici accusati nel processo d’appello in corso a Torino “fu un tentativo di far entrare la magia negli ospedali”. È quanto dichiarato dal legale parte civile per Medicina Democratica Sergio Bonetto.

Per i medici degli Spedali civili di Brescia accusati di somministrazione di farmaci guasti nell’ambito del caso “Stamina” è stata chiesta dal pg Isaia  la pena di un anno e sei mesi di reclusione.

Gli Spedali civili della città lombarda sperimentarono la terapia patrocinata da Davide Vannoni.
A processo l’ex direttrice sanitaria Ermanna Derelli, l’ex dirigente e referente del comitato etico Carmen Terraroli, la biologa Arnalda Lanfranchi e il pediatra Fulvio Porta.
I 4 erano stati condannati in primo grado a due anni di reclusione con la condizionale e sono stati assolti dalle accuse di associazione a delinquere, abuso d’ufficio e truffa.
Il pg Daniela Isaia ha chiesto ai giudici di ridurre la pena: i fatti commessi prima dell’11 ottobre 2011 sono infatti rescritti.

Leggi anche

20/06/2019

Sarri si presenta “Juve è il coronamento della mia carriera. Obiettivo? Vincere la Champions”

“E’ stato presentato questa mattina alla stampa Maurizio Sarri, nuovo allenatore della Juventus. Nell’importante cornice della […]

leggi tutto...

20/06/2019

Tragedia nel Torinese – Madre investe la figlia di 2 anni e la uccide

Dramma nella mattinata di oggi a Villarbasse, in provincia di Torino. Per dinamiche ancora da accertare […]

leggi tutto...

20/06/2019

Tir sbaglia manovra e centra un’auto – Traffico nel caos

Ha sbagliato la manovra di svolta da via Graf per imboccare via Pateri, a Nichelino. Un […]

leggi tutto...