Storico traguardo in Piemonte – Eseguiti 5 mila trapianti di rene

12/08/2019

CONDIVIDI

La soglia da primato è stata superata domenica 11 agosto

Il Piemonte si conferma un’eccellenza per la sanità in Italia. La regione ha tagliato il traguardo dei 5mila trapianti di rene, a 38 anni di distanza dal primo.

La soglia da primato è stata superata domenica 11 agosto con gli ultimi due interventi: il primo alle Molinette di Torino, eseguito su un paziente in dialisi da più di dieci anni; il secondo all’ospedale Maggiore della Carità di Novara, su un paziente che lo attendeva da 5 anni.
In questi casi gli organi provenivano da un donatore piemontese deceduto per emorragia cerebrale.

In particolare, gli interventi più complessi sono stati i trapianti di entrambi i reni (190 casi). In combinazione con altri organi, come pancreas, fegato o cuore (133).
300, infine, gli interventi da donatore vivente.

Nonostante i numeri da record l’attività non è ancora sufficiente a rispondere a coloro che aspettano un organo. Le persone che nella nostra regione attendono un rene sono in questo momento 813.
Tempo di attesa, in media, un anno e mezzo. Numerosi infine pazienti che risiedono in regioni diverse dal Piemonte: sono il 29 % del totale.

Leggi anche

19/01/2020

Terremoto in Piemonte – Due forti scosse in mattinata

Terremoto in Piemonte: colpita in particolare la provincia di Cuneo Alle ore 6,22 di oggi, domenica […]

leggi tutto...

19/01/2020

Abbandonano in auto per un’ora i figli piccoli – Genitori denunciati

Sono stati denunciati i genitori di due bambini (2 e 10 anni) lasciati da soli in […]

leggi tutto...

18/01/2020

WhatsApp in tilt in mezzo mondo – Impossibile inviare video, foto e audio

Giornata di disagi per gli utenti di WhattsApp, la nota e diffusissima app di mesaggistica è […]

leggi tutto...