Strisce blu gratis a Torino per le persone con disabilità – Cosa cambia

29/01/2020

CONDIVIDI

Le persone con disabilità titolari di contrassegno, ma prive di auto o patente potranno parcheggiare o far parcheggiare gratuitamente l’auto dei loro accompagnatori in tutte le aree di sosta a pagamento, senza alcuna limitazione oraria.

Non sarà pertanto più necessario richiedere a GTT il rilascio dell’attestato con validità annuale e l’unica condizione sarà l’esposizione nella parte anteriore del veicolo del contrassegno di parcheggio per disabili (permesso H) , in modo che sia chiaramente visibile per i controlli.

La modifica della disciplina è stata approvata nella sua riunione odierna dalla Giunta Comunale, su proposta dell’assessora alla Mobilità Maria Lapietra.

“Consentire di uscire e muoversi facilmente in città può contribuire a raggiungere in maniera sempre più efficace l’inclusione sociale delle persone con disabilità: l’approvazione di questa disposizione va in questa direzione”, spiega Lapietra.

Leggi anche

20/02/2020

Picchia la compagna davanti ai figli piccoli, poi la insegue con un coltello in casa – Arrestato

In pigiama, scalza e tremolante, con un bambino di un anno in braccio: in queste condizioni, […]

leggi tutto...

20/02/2020

Trionfo di un gruppo torinese a Italia’s got Talent – Bastianich e il pubblico in delirio VIDEO

Un autentico trionfo per il Sunshine Gospel Choir, gruppo gospel esplosivo di Torino. Energia allo stato […]

leggi tutto...

20/02/2020

Blatte e insetti morti in un locale di San Salvario – 80 kg di cibo sequestrato

Nella giornata di ieri personale del commissariato Barriera Nizza, coadiuvato da personale della Polizia Municipale Circoscrizione […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy