Tassista abusivo e pusher – Arrestato 60enne africano in Barriera di Milano

04/08/2018

CONDIVIDI

Oltre a spacciare il cittadino africano svolgeva anche mansioni di Kabu Kabu

Stava guidando la propria auto in corso Novara, trasportando un connazionale, quando la ha incrociato una Volante della Polizia in corso Novara. Un senegalese di 62 anni ha accelerato tentando di fuggire alla polizia, partita all’inseguimento lungo le vie di Barriera.
Per eludere i controlli il senegalese ha inziato a compiere una serie di manovre molto pericolose per la viabilità e gli utenti della strada.
Ma gli agenti hanno continuato a tallonare l’auto, finché questa non ha fermato la propria corsa e uno dei passeggeri è sceso velocemente, buttando diversi involucri nel giardino su via Cremona.

Gli operatori sono riusciti a raggiungere e a fermare entrambi i soggetti, dopo che questi hanno opposto nei loro confronti una vivace resistenza.
Il secondo cittadino è un senegalese di 36 anni, irregolare sul territorio nazionale.
Il 60enne è invece regolare sul suolo italiano, munito di patente e proprietario dell’auto. Si è accertato che oltre a spacciare svolgeva anche le mansioni di Kabu Kabu, tassista abusivo.
A carico del più giovane sono stati sequestrati 5 ovuli termosaldati contenenti cocaina.
Entrambi sono stati arrestati per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza a Pubblico ufficiale.

Leggi anche

07/12/2018

Orge per curare le donne – In carcere l’anziano ‘santone’ di Torino

E’stato condannato dalla quarta sezione penale del tribunale di Torino a dieci anni e undici mesi […]

leggi tutto...

07/12/2018

Addio Gigi Radice, fra gli allenatori più importanti della storia del Torino

E’scomparso all’età di 83 anni dopo una lunga malattia Gigi Radice, uno degli allenatori più importanti […]

leggi tutto...

07/12/2018

M5S su corteo No Tav: “Domani scenderemo in piazza con 50.000 amici”

“La nostra partecipazione è un gesto di trasparenza e onestà verso la cittadinanza, con cui sottolineiamo […]

leggi tutto...