Tenta il suicidio gettandosi sotto un Frecciarossa – Ragazzo gravissimo al Cto

27/10/2018

CONDIVIDI

Continuano le indagini degli investigatori che visioneranno i filmati delle telecamere presenti in stazione

Si è lanciato sotto un Frecciarossa che stava per entrare in stazione Porta Susa, a Torino. Erano passate da poco le 23 di ieri quando un ragazzo di soli 17 anni si è buttato dal primo binario con l’intenzione di farla finita.

Il ragazzo ha perso coscienza dopo il drammatico impatto, sono intervenuti i sanitari del 118 che hanno provato a rianimarlo ed è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco per liberarlo dal treno, sotto il quale era rimasto incastrato.

Le sue condizioni sono gravissime: il ragazzo è stato ricoverato al Cto di Torino e ha perso la gamba sinistra.

E’ probabile che il giovane abbia oltrepassato le barriere della stazione che vietano l’accesso ai pedoni in galleria, quindi si è buttato dotto il treno. I passeggeri sono stati fatti scendere e si sono instradati lungo il percorso di emergenza per alcune decine di metri per raggiungere la stazione.

Continuano intanto le indagini degli investigatori che visioneranno i filmati delle telecamere presenti in stazione per ricostruire il percorso compiuto dal ragazzo prima di gettarsi sui binari.

Leggi anche

18/01/2019

Torino – Concerto gratuito della grande Ute Lemper per il Giorno della Memoria “Mio dovere onorare il popolo ebreo”

“Come tedesca, nata dopo la Guerra, sposata ad un uomo ebreo, a New York da 20 […]

leggi tutto...

18/01/2019

Furgone rubato ritrovato dalla Polizia con oltre 50 pannelli fotovoltaici a bordo

Il furgone era abbandonato lungo la tangenziale. Il personale della Polizia Stradale in servizio di vigilanza […]

leggi tutto...

18/01/2019

Nuove infrastrutture, meno auto in strada – Tutte le proposte in Regione: “Finalmente misure strutturali contro lo smog”

“Finalmente dopo 19 anni la Regione torna a parlare di azioni strutturali sul miglioramento qualità dell’aria” […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy