Torino, boom di turisti a Capodanno – Tutto esaurito (o quasi) negli alberghi

23/12/2019

CONDIVIDI

"Torino resta una città con potenzialità turistiche molto elevate"

Si preannuncia un Capodanno di grande successo a Torino, almeno secondo le stime di Federalberghi. Nel capoluogo e in provincia siamo già all’80% delle stanze d’albergo prenotate per il 31 dicembre, contro il 75% del 2018.

“Torino resta una città con potenzialità turistiche molto elevate sulle quali riteniamo sia necessario investire con coraggio e determinazione”, ha sottolineato all’Ansa Fabio Borio, presidente di Federalberghi Torino, commentando i dati. Ma, secondo Borio, occorre sempre “mettere al centro la promo-commercializzazione di Torino e della sua provincia”
.
Il successo non riguarda soltanto la città della Mole, che si conferma fra le mete preferite in Italia per le feste di Natale. Secondo il report di Federalberghi i numeri sono decisamente positivi anche per quanto riguarda i comprensori sciistici delle Valli Olimpiche.
Anche in questo caso, l’occupazione delle camere è molto alta, “a conferma di come le vacanze di Natale in montagna siano una garanzia – ha aggiunto all’agenzia Ansa Giorgio Montabone, presidente Federalberghi Bardonecchia – “Le nostre Valli si confermano una delle mete più gettonate per gli amanti dello sci, merito anche delle delle strategie di promozione del territorio sviluppate in questi anni”.

Leggi anche

18/01/2020

“Il Monviso è a rischio crollo” – Paura per il drammatico annuncio

Il sopralluogo effettuato dai geologi dell’Arpa ha portato al drammatico annuncio. Le preoccupazioni sono aumentate dopo […]

leggi tutto...

18/01/2020

Troppe aggressioni negli ospedali di Torino – Arriva la vigilanza armata

Vigilantes armati, posizionati negli ospedali torinesi dal primo febbraio per scongiurare nuovi episodi di violenza. E’ […]

leggi tutto...

18/01/2020

Trapianto di organi – Torino è la città dei record

Trapianto di organi: è record italiano per il nostro territorio. Il Piemonte è la regione leader […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy