Torino capitale italiana dei droni – Accordo con il Comune per un’area per voli sperimentali

30/05/2018

CONDIVIDI

"Puntiamo ad individuare aree specifiche dove fare i voli sperimentali" - ha dichiarato l'assessora Pisano

Dopo lo show previsto per la prossima festa di  San Giovanni, quando nei cieli di Torino voleranno circa 200 droni, la città si appresta a diventare la capitale italiana dei velivoli telecomandati, grazie ad un accordo raggiunto fra Comune ed Enac, Ente nazionale per l’aviazione civile, che consentirà di arrivare a procedure semplificate per sperimentare nuove tecnologie.

Partiremo con questa semplificazione, ma poi puntiamo ad individuare aree specifiche dove fare i voli sperimentali – ha dichiarato l’assessora all’Innovazione Paola Pisano. “Siamo aperti a velivoli a guida remota di ogni tipo, in ogni caso il primo punto per la scelta di spazi e modalità di sperimentazione sarà la sicurezza e la salute dei cittadini”.

Il protocollo d’intesa con Enac, spiegano dal Comune, “ha come obiettivo prioritario quello di lavorare insieme per semplificare le procedure relative alle autorizzazioni necessarie allo svolgimento di attività di sperimentazione su tecnologie impiegate per il volo dei droni, contribuendo a favorire, in questo modo, la ricerca nel campo dei velivoli a pilotaggio remoto e lo sviluppo di un settore, come quello dell’aerospazio, strategico per il sistema economico del territorio torinese”.

Il protocollo d’intesa in tema di “cooperazione in materia di sistemi aeromobili a pilotaggio remoto”, sarà sottoscritto nei prossimi giorni da Città di Torino ed Ente Nazionale per l’Aviazione Civile. La ricerca coinvolgerà anche Università e Politecnico, ma sarà rivolto in particolare al mondo dell’impresa.

Tags

Droni

Torino
Leggi anche

23/05/2019

Guardiola alla Juventus, è fatta – Agi “Fra 10 giorni la firma”

Guardiola alla Juventus, sarebbe ormai cosa fatta. L’agenzia Agi non ha dubbi: quello che sembrava soltanto […]

leggi tutto...

23/05/2019

Addio alla mongolfiera di Torino? Servono mezzo milione di euro per sistemarla

Rischia di non prendere piu’ il volo la Turin Eye, la mongolfiera che si alza nel […]

leggi tutto...

23/05/2019

Sigilli a noto ristorante – Indagato il titolare per bancarotta fraudolenta

Intervento della Guardia della Finanza di Torino, a seguito dell’ordine del Tribunale: i finanzieri hanno sequestrato […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy