Torino -Fa arrestare figlio rapinatore dopo l’ennesimo colpo. La madre si è rivolta ai carabinieri

19/12/2017

CONDIVIDI

Sedici le rapine compiute fra febbraio e novembre

Si trovava agli arresti domiciliari il giovane rapinatore 21enne che, insieme ad un complice italiano di 35 anni, continuava a commettere colpi ai danni in particolare di banche, centri scommesse e supermercati.

Sedici le rapine contate dagli investigatori, compiute dai due fra febbraio e novembre, a Torino e Venaria.

La madre aveva inizialmente garantito per il ragazzo, ma dopo l’ennesimo colpo ha deciso di denunciare il figlio ai carabinieri.

Il giovane e il suo complice sono stati arrestati

Leggi anche

24/08/2019

Con le gambe a penzoloni rubava dentro un’auto – Scoperto e arrestato dalla Polizia

I poliziotti del Commissariato “Centro”, in servizio di volante, lo hanno notato, nel primo pomeriggio di […]

leggi tutto...
Motociclista morto

24/08/2019

Ubriaco dà fuoco al Pronto Soccorso – Arrestato dai carabinieri

E’ stato arrestato dai carabinieri un 41 enne italiano che in preda alla follia ha dato […]

leggi tutto...

24/08/2019

Invasione di cinghiali in Piemonte- L’allarme di Coldiretti “Pericoli sulle strade e danni all’agricoltura”

Troppi, in continua crescita, e con molti danni all’agricoltura. Troppi incidenti sulle strade: Uncem sta con […]

leggi tutto...