Tornano sul luogo del ‘delitto’ subito dopo aver commesso il furto – Arrestata banda di rumeni

08/01/2019

CONDIVIDI

L'episodio in piazza Bengasi a Torino. L'intervento della Volante

Nel tardo pomeriggio di sabato, gli agenti della Squadra Volante sono intervenuti in Piazza Bengasi, dove hanno arrestato per furto due cittadini rumeni.

Giunti sul posto, gli agenti hanno trovato tre persone, una di queste, poco prima dell’arrivo della Polizia, si era resa responsabile, in compagnia di altre due persone di un furto all’interno di un camion furgone adibito alla vendita ambulante di panini, dopo averne forzato il portellone posteriore.
Il titolare del furgone era riuscito a fermare uno dei tre, di 24 anni, mentre gli altri due complici si erano allontanati uno a piedi e l’altro in auto.
Poco dopo l’arrivo della Polizia, uno dei due fuggitivi è tornato sul posto e ha iniziato ad urlare chiedendo “la liberazione del cugino”.

Dopo aver udito le urla provenienti dall’esterno, il titolare dell’esercizio è uscito dal panificio e ha riconosciuto nell’uomo che parlava con la Polizia, un trentunenne rumeno, uno dei due complici della persona fermata in precedenza, in particolare colui che aveva fatto da “palo”. Alla luce dei fatti entrambi i cittadini rumeni sono stati arrestati per furto aggravato in concorso.

Leggi anche

22/01/2019

Rinasce piazza Arbarello – Il progetto la renderà una nuova risorsa per la città

E’ stato approvato oggi dalla giunta comunale il progetto definitivo in linea tecnica per la riqualificazione […]

leggi tutto...

22/01/2019

Parcheggiatori abusivi al San Giovanni Bosco, il fenomeno dilaga – “Appendino applicherà il Decreto contro di loro?”

Parcheggiatori abusivi, una presenza radicata nei pressi dell’ospedale San Giovanni Bosco, il più importante alla periferia […]

leggi tutto...

22/01/2019

Violenza sulle donne in Piemonte – Un numero sempre maggiore chiede aiuto

“In Piemonte ci sono in media due richieste alla settimana al Fondo per il sostegno alle […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy