Tornano sul luogo del ‘delitto’ subito dopo aver commesso il furto – Arrestata banda di rumeni

08/01/2019

CONDIVIDI

L'episodio in piazza Bengasi a Torino. L'intervento della Volante

Nel tardo pomeriggio di sabato, gli agenti della Squadra Volante sono intervenuti in Piazza Bengasi, dove hanno arrestato per furto due cittadini rumeni.

Giunti sul posto, gli agenti hanno trovato tre persone, una di queste, poco prima dell’arrivo della Polizia, si era resa responsabile, in compagnia di altre due persone di un furto all’interno di un camion furgone adibito alla vendita ambulante di panini, dopo averne forzato il portellone posteriore.
Il titolare del furgone era riuscito a fermare uno dei tre, di 24 anni, mentre gli altri due complici si erano allontanati uno a piedi e l’altro in auto.
Poco dopo l’arrivo della Polizia, uno dei due fuggitivi è tornato sul posto e ha iniziato ad urlare chiedendo “la liberazione del cugino”.

Dopo aver udito le urla provenienti dall’esterno, il titolare dell’esercizio è uscito dal panificio e ha riconosciuto nell’uomo che parlava con la Polizia, un trentunenne rumeno, uno dei due complici della persona fermata in precedenza, in particolare colui che aveva fatto da “palo”. Alla luce dei fatti entrambi i cittadini rumeni sono stati arrestati per furto aggravato in concorso.

Leggi anche

21/03/2019

Dopo l’aggressione razzista più di mille persone in piazza a Torino “Restiamo umani”

Prese a calci e pugni sul 59 barrato diretto alle Vallette. Il gravissimo episodio a sfondo […]

leggi tutto...

21/03/2019

‘Beccati’ mentre sfilano il portafoglio sul bus ad un’anziana – 4 romeni processati per direttissima

Sono stati arrestati in flagranza di reato 4 romeni, sorpresi a sfilare il portafoglio dalla borsa […]

leggi tutto...

21/03/2019

Il caso – Locali Murazzi e Valentino abbandonati, ingenti perdite del Comune – Esposto alla Corte dei Conti per danno erariale

“Lasciare in stato di abbandono decine di immobili pubblici, rinunciare all’incasso dei canoni di locazione, permettere […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy