Tragedia di un giovane migrante – Si getta dal treno per sfuggire ai controlli. Morto

CONDIVIDI

Tragedia nella tarda mattinata di oggi quando su un treno regionale che percorreva la linea Chvasso-Novara, fra San Germano Vercellese e Olcenengo, un giovane migrante ha tentato la fuga dai una pattuglia della Polfer avvistata mentre svolgeva delle operazioni di controllo a bordo.

Il ragazzo ha tentato la fuga lanciandosi dal finestrino del treno in corsa. Immediati i soccorsi del 118 che hanno tentato di rianimare il giovane senza purtroppo riuscirci.

La circolazione ferroviaria è stata interrotta tra Santhià e Vercelli per circa due ore. Poi i treni hanno ripreso regolarmente a viaggiare.

Leggi anche

14/11/2018

La crisi Pernigotti e la morte del Made in Italy – “La Regione valuta l’acquisto del marchio”

Anche la Regione Piemonte è in campo nella battaglia per salvare la Pernigotti di Novi Ligure: […]

leggi tutto...

14/11/2018

Geometra ucciso a colpi di arma da fuoco dal Novantenne – La raccolta fondi per la famiglia continua

Il tragico episodio è avvenuto la mattina di venerdì 9 novembre 2018, quando Marco Massano, geometra […]

leggi tutto...

14/11/2018

Tav, M5S all’attacco – “Pd e Forza Italia uniti, dicano come prenderanno i soldi dei piemontesi”

Dopo la proposta del consiglio regionale del Piemonte che, nel caso in cui il Governo volesse […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy