Trasporto persone con disabilità, la Tundo riprende il servizio “La situazione ci era sfuggita di mano”

04/01/2019

CONDIVIDI

"Ho sottovalutato le prime avvisaglie, per poi comprendere che è necessario e urgente intervenire a livello operativo" - sono le parole dell'ingegner Tundo

Durante il periodo festivo, il servizio trasporto disabili a chiamata ha funzionato regolarmente e la società Tundo si è preparata a riprendere con regolarità il servizio di trasporto scolastico per disabili dal 7 gennaio.

È questo ciò che è emerso nel corso dell’incontro tra le assessore Maria Lapietra e Federica Patti e il titolare della società Tundo. Incontro in cui sono stati presentati i responsabili operativi della Società a Torino, come da richiesta delle assessore per avere trasparenza sulla futura gestione; i nuovi responsabili stanno già lavorando con gli uffici per risolvere le criticità sui servizi.

“La situazione negli ultimi mesi mi è sfuggita di mano, ho sottovalutato le prime avvisaglie, salvo oggi comprendere che è necessario e urgente intervenire a livello operativo rinforzando il comparto tecnico-gestionale” ha detto l’ingegner Tundo.

Inoltre sta proseguendo anche il pagamento diretto, da parte dell’Amministrazione comunale, degli stipendi dei dipendenti, sulla base dei cedolini che Tundo ha spedito agli uffici. Entro gennaio saranno saldati gli stipendi fino a dicembre incluso.

In seguito la Città proseguirà mensilmente al pagamento degli stipendi dei lavoratori.

La Città metterà anche a disposizione del servizio un call center dedicato per migliorare la comunicazione e il controllo sul regolare svolgimento del servizio, così come ha comunicato l’assessora Patti nell’incontro avuto oggi pomeriggio con i genitori del Comitato CGTSD

Leggi anche

25/03/2019

Ancora un disastro per gli incendi – In pericolo il santuario di Belmonte, patrimonio dell’Unesco

Un nuovo grande incendio boschivo sta devastando la riserva naturale del Sacro Monte di Belmonte, tra […]

leggi tutto...

25/03/2019

Rade al suolo un bosco per fare un noccioleto – Abbattuti ciliegi, pioppi e querce – Denunciato dai carabinieri

E’ stato denunciato dai Carabinieri Forestali di Nizza Monferrato un sessantenne di Mombercelli per aver raso […]

leggi tutto...

25/03/2019

Tragedia piazza San Carlo – Chiesti 14 anni per i componenti della banda dello spray

La Procura di Torino ha chiesto oggi quattro condanne a 14 anni di carcere per i […]

leggi tutto...