Trentenne italiano arrestato a Torino per atti persecutori

02/01/2019

CONDIVIDI

La Polizia è intervenuta nel quartiere Lucento dove è stata segnalata una lite in strada

Un trentenne, cittadino italiano, è stato arrestato dagli agenti della Squadra Volante per atti persecutori. Gli agenti sono intervenuti nel quartiere Lucento dove era stata segnalata una lite in strada.

Giunti sul posto, i poliziotti hanno trovato tre persone: una donna e due uomini, rispettivamente ex compagno e padre della donna.

I poliziotti hanno appurato che, nella stessa giornata, all’ex compagno della vittima era stato notificato un ammonimento del Questore di Torino per violenza domestica.

Dopo la notifica, l’uomo ha prima contattato telefonicamente la ex minacciandola e poi in serata si è presentato sotto casa della donna
La donna ha cosi’ contattato la Polizia, prontamente intervenuta sul posto, che ha proceduto all’arresto dell’uomo.

Leggi anche

26/06/2019

Salone del Libro, chiesto il processo per 26. Fra loro anche Piero Fassino

Il rinvio a giudizio di 26 persone è stato chiesto dalla procura di Torino a seguito […]

leggi tutto...

26/06/2019

“Il mio ex fidanzato è uno jihadista” – Ma era falso, studentessa denunciata

E’ stata denunciata dalla Digos per calunnia, furto e danneggiamento aggravato. Una ragazza i 25 anni, […]

leggi tutto...

26/06/2019

La Feltrinelli apre sul Monte Bianco – E’ la libreria più alta d’Europa

Apertura da record per la Feltrinelli: il nuovo punto vendita sul Monte Bianco è già stato […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy