Triplo attacco di Anonymous al sito dell’Unione Industriale di Torino– La risposta

31/10/2018

CONDIVIDI

Nell'attacco sono state "esfiltrate" le credenziali d'accesso al portale

Un triplo attacco di Anonymous ha colpito ieri il sito ui.torino.it, il portale dell’Unione industriale torinese. Non solo quella pagina è stata colpita da Anonymous, anche associazioni datoriali, sindacali e universitarie hanno dovuto fronteggiare l’attacco.
La situazione è in via di risoluzione, come precisato dalla direzione dell’Unione Industriale della provincia di Torino

“Ieri il nostro portale www.ui.torino.it è stato purtroppo oggetto di attacco informatico da parte di ben 3 gruppi organizzati di Anonymous, che hanno rivendicato via web l’azione criminosa, che ha peraltro coinvolto diversi altri siti di associazioni datoriali, sindacali e universitarie – spiega la direzione, che aggiunge:

“Nel nostro caso, non sono stati danneggiati dati sensibili e/o personali, peraltro non presenti sul sito. Sono state “esfiltrate” esclusivamente le credenziali d’accesso al portale (nome utente e password) e siamo stati obbligati a sospendere temporaneamente l’accesso a tutte le pagine protette da autenticazione.

Dopo le opportune verifiche, a tutti gli associati sarà inviata una comunicazione personalizzata con nuove credenziali, affinché possano nuovamente accedere alle nostre pagine web protette. Temporaneamente, UI daily news con le novità del giorno permetterà l’accesso alle notizie senza autenticazione.

Ci dispiace per il temporaneo disservizio, ma confermiamo il nostro massimo impegno per la più rapida soluzione dei problemi”.

Leggi anche

18/01/2019

Torino – Concerto gratuito della grande Ute Lemper per il Giorno della Memoria “Mio dovere onorare il popolo ebreo”

“Come tedesca, nata dopo la Guerra, sposata ad un uomo ebreo, a New York da 20 […]

leggi tutto...

18/01/2019

Furgone rubato ritrovato dalla Polizia con oltre 50 pannelli fotovoltaici a bordo

Il furgone era abbandonato lungo la tangenziale. Il personale della Polizia Stradale in servizio di vigilanza […]

leggi tutto...

18/01/2019

Nuove infrastrutture, meno auto in strada – Tutte le proposte in Regione: “Finalmente misure strutturali contro lo smog”

“Finalmente dopo 19 anni la Regione torna a parlare di azioni strutturali sul miglioramento qualità dell’aria” […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy