Truffatori sfortunati – Tentano trucco dello specchietto, ma incappano in un poliziotto in boghese

CONDIVIDI

Non è stato fortunato il tentativo di truffa messo in atto da un uomo e una donna, rispettivamente di 42 e 34 anni.
I due, a notte fonda, hanno tentato di ingannare il conducente della macchina che viaggiava davanti a loro. Peccato che si trattasse proprio un agente della polizia libero dal servizio, che stava tornando verso casa.

L’agente, vedendo un’auto sopraggiungere alle sue spalle su corso Sacco e Vanzetti, a forte velocità e lampeggiando senza alcun motivo, ha intuito che si potesse trattare di qualche malintenzionato. L’autovettura che lo tallonava si è quindi accostata e l’uomo seduto accanto alla conducente gli ha gridato di fermarsi subito, accusandolo di averlo urtato e di avergli rotto lo specchietto dell’auto, una Lancia Delta, che presentava graffi ed ammaccature su più parti della carrozzeria.

La donna, a quel punto, ha anche compiuto una pericolosa manovra per tagliare la strada al poliziotto, che solo grazie a una brusca frenata è riuscito ad evitare la collisione.

L’uomo e la donna insistevano per ottenere una somma di denaro per il danno subito, ma che l’agente sapeva di non aver procurato.

Il poliziotto ha così richiesto subito l’intervento delle forze dell’ordine: una pattuglia della Squadra Volante ha identificato i due truffatori e li ha arrestati.

Si tratta di una cittadina italiana di 34 anni, residente a Settimo Torinese, e di un quarantaduenne residente a Rivoli, entrambi con numerosi precedenti penali.

Leggi anche

17/07/2019

Il pusher sale al volo sul taxi e tenta la fuga- Inseguito in centro a Torino

In taxi con 20 dosi di sostanza stupefacente: per questo motivo è stato arrestato un giovane […]

leggi tutto...

17/07/2019

Il M5S perde un altro pezzo – La consigliera Pollicino passa al Gruppo Misto

Dopo l’ultimatum lanciato ai suoi da Chiara Appendino in Sala Rossa, in seguito alla decisione di […]

leggi tutto...

17/07/2019

Un robot per combattere il cancro – Intervento ad alta tecnologia perfettamente riuscito a Torino

La nuova sfida dell’Istituto IRCCS di Candiolo (Torino), una struttura all’avanguardia, è puntare su una chirurgia […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy