Motociclista morto

Ubriaco dà fuoco al Pronto Soccorso – Arrestato dai carabinieri

24/08/2019

CONDIVIDI

Palesemente ubriaco si è presentato ieri sera al pronto soccorso

E’ stato arrestato dai carabinieri un 41 enne italiano che in preda alla follia ha dato fuoco alla sala barelle del pronto soccorso dell’ospedale ‘Santo Spirito’ a Casale Monferrato, in provincia di Alessandria.
Marcello C., residente a Coniolo, era già noto alle forze dell’ordine per episodi legati al consumo estremo di bevande alcoliche.

Palesemente ubriaco si è presentato ieri sera al pronto soccorso di Casale.

Prima ha importunato i pazienti, poi, quando stato rimproverato dagli infermieri, ha chiamato i carabinieri dicendo di avere con sé una bomba pronta ad esplodere.

Quindi ha preso del disinfettante che ha sparso per la sala, e infine ha appiccato il fuoco. Poi è fuggito, mentre il personale dell’ospedale spegneva le fiamme con un estintore.
I carabinieri, sotto la direzione del capitano Christian Tapparo,  hanno bloccato l’uomo in una strada del centro cittadino.

Leggi anche

16/02/2020

Torinese di 20 anni muore di anoressia – L’accusa dei genitori “Lo Stato ci ha abbandonato”

La denuncia dei genitori di Lorenzo Seminatore è durissima: “Non ci sono in Italia strutture pubbliche […]

leggi tutto...

16/02/2020

Al via una raffica di cantieri in città – E da domani passerella olimpica dimezzata

Il Comune di Torino informa che in questi giorni diverse strade, passerelle, viadotti e sottopassi cittadini […]

leggi tutto...

16/02/2020

Sbanda con l’auto e si schianta contro il guard rail – Muore una donna di 46 anni

Ancora un tragico incidente lungo le strade del Torinese: alle 3 di questa notte, domenica 16 […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy