Ubriaco sfascia biglietteria metro, si scaglia contro un palo della luce e sfida a pugni gli agenti – Arrestato

06/11/2018

CONDIVIDI

Dopo un'intensa colluttazione il folle è stato bloccato e tratto in arresto

Scene di follia alla stazione metro Spezia di via Nizza, a Torino, dove nel pomeriggio di ieri un ragazzo italiano di 30 anni, palesemente ubriaco, ha dato sfoggio di un campionario di gesti inconsulti: prima ha danneggiato diversi bidoni dell’immondizia in via Nizza, poi si è scagliato contro la biglietteria automatica della metropolitana, danneggiandola.

Quindi, nel momento in cui i poliziotti sono giunti sul luogo dell’intervento, l’ubriaco ha più volte minacciato sia i vigilantes che i poliziotti invitando questi ultimi a togliersi la divisa e ad affrontarlo essendo lui un esperto di kick-boxing. Ma prima ha voluto “scaldarsi per l’incontro” prendendo a pugni un palo della luce.

Invitato più volte alla calma, l’uomo non ha voluto sentire ragioni ha reagito colpendo gli agenti. Dopo una breve ma intensa colluttazione è stato fermato e tratto in arresto.

Il trentenne italiano è stato arrestato dagli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale per i reati di resistenza a Pubblico Ufficiale e danneggiamento aggravato.

Leggi anche

12/11/2018

Le donne del SI’ TAV ‘snobbano’ la sindaca Appendino – “Prima parliamo con Mattarella”

Continua il botta e risposta fra le promotrici della manifestazione Sì, Torino va avanti’, che ha […]

leggi tutto...

12/11/2018

Tragedia di Ponte Morandi – Un premio assegnato ai Vigili di Torino

“Siamo orgogliosi del senso del dovere e dell’impegno civile che il Corpo della Polizia municipale di […]

leggi tutto...

12/11/2018

Rave party abusivo a Torino – Oltre 70 persone identificate

Sono state identificate in via Cimarosa, all’ angolo con via Bologna, oltre 70 persone che si […]

leggi tutto...