Ubriaco sfascia biglietteria metro, si scaglia contro un palo della luce e sfida a pugni gli agenti – Arrestato

06/11/2018

CONDIVIDI

Dopo un'intensa colluttazione il folle è stato bloccato e tratto in arresto

Scene di follia alla stazione metro Spezia di via Nizza, a Torino, dove nel pomeriggio di ieri un ragazzo italiano di 30 anni, palesemente ubriaco, ha dato sfoggio di un campionario di gesti inconsulti: prima ha danneggiato diversi bidoni dell’immondizia in via Nizza, poi si è scagliato contro la biglietteria automatica della metropolitana, danneggiandola.

Quindi, nel momento in cui i poliziotti sono giunti sul luogo dell’intervento, l’ubriaco ha più volte minacciato sia i vigilantes che i poliziotti invitando questi ultimi a togliersi la divisa e ad affrontarlo essendo lui un esperto di kick-boxing. Ma prima ha voluto “scaldarsi per l’incontro” prendendo a pugni un palo della luce.

Invitato più volte alla calma, l’uomo non ha voluto sentire ragioni ha reagito colpendo gli agenti. Dopo una breve ma intensa colluttazione è stato fermato e tratto in arresto.

Il trentenne italiano è stato arrestato dagli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale per i reati di resistenza a Pubblico Ufficiale e danneggiamento aggravato.

Leggi anche

20/01/2019

Il suo cuore smette di battere- Salvato in emergenza al Pronto Soccorso del Mauriziano

E’ stato salvato dai medici direttamente in una saletta del pronto soccorso dell’ospedale Mauriziano, a Torino, […]

leggi tutto...

20/01/2019

Omicidio all’Ex Moi – “Troveremo l’assassino, nessun crimine fermerà lo sgombero”

L’assassinio di Andrew Yamine, nigeriano di 33 anni colpito all’interno delle palazzine ex Moi con un […]

leggi tutto...

20/01/2019

Carabiniere investito da un pusher in bicicletta – Inseguito e arrestato

In sella alla propria bicicletta si spostava agevolmente e incontrava i clienti per spacciare droga. Un […]

leggi tutto...