Urla ‘Allah Akbar’, poi si scaglia contro la Polizia a Torino – Africano aveva 2 provvedimenti di espulsione

22/04/2019

CONDIVIDI

I due poliziotti sono stati trasportati all’ospedale San Giovanni Bosco

Ha gridato ‘Allah Akbar’, poi si è scagliato contro due agenti con una spranga di ferro. Un senegalese di 26 anni è stato fermato ieri pomeriggio a Torino con l’accusa di tentato omicidio.
L’aggressione è avvenuta in via Cuneo, periferia nord della città: l’uomo dormiva in un giaciglio di fortuna e dopo la segnalazione dei residenti e l’arrivo della polizia, si è scagliato contro due agenti con la spranga, ferendo uno alla testa, l’altro alla mano.
E’ stato lo stesso Matteo Salvini a dare la notizia dell’arresto:
“L’uomo è stato portato in questura, ha gridato insulti contro il presidente Mattarella e il sottoscritto. Uno dei poliziotti è stato ferito alla testa, l’altro alla mano. A loro vanno il nostro grazie e il nostro augurio di pronta guarigione: sto seguendo personalmente la vicenda. Nessuna tolleranza per balordi e violenti che attaccano le forze dell’ordine” – ha scritto il ministro dell’Interno.
I due poliziotti sono stati trasportati all’ospedale San Giovanni Bosco: hanno riportato ferite giudicate guaribili in pochi giorni.
In serata è arrivato il messaggio anche della sindaca Chiara Appendino.
“Vicinanza della Città ai due agenti di Polizia aggrediti e feriti questo pomeriggio a Torino. A loro, insieme agli auguri di pronta guarigione, va il ringraziamento per l’importante e difficile lavoro di presidio del territorio svolto quotidianamente al servizio della comunità cittadina, anche nelle giornate di festa come quest’oggi”.

Leggi anche

23/05/2019

Guardiola alla Juventus, è fatta – Agi “Fra 10 giorni la firma”

Guardiola alla Juventus, sarebbe ormai cosa fatta. L’agenzia Agi non ha dubbi: quello che sembrava soltanto […]

leggi tutto...

23/05/2019

Addio alla mongolfiera di Torino? Servono mezzo milione di euro per sistemarla

Rischia di non prendere piu’ il volo la Turin Eye, la mongolfiera che si alza nel […]

leggi tutto...

23/05/2019

Sigilli a noto ristorante – Indagato il titolare per bancarotta fraudolenta

Intervento della Guardia della Finanza di Torino, a seguito dell’ordine del Tribunale: i finanzieri hanno sequestrato […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy