Vendeva parrucche e cosmetici ma era anche un parrucchiere abusivo – Negozio sotto sequestro

06/12/2018

CONDIVIDI

Controllata un’attività commerciale di corso Palermo, specializzata nella vendita di cosmetici e parrucche

Doppia operazione della Polizia Municipale, insieme ai colleghi dell’Unità Cinofila del Reparto Operativo Speciale. Gli agenti si sono introdotti ieri in uno stabile abbandonato di corso Novara, via Bologna e via Como, dove alcuni dipendenti comunali avevano segnalato movimenti sospetti di persone.

Dentro i locali abbandonati e colmi di rifiuti, sono state trovate cinque persone di nazionalità nord-africana, tra i 20 e i 25 anni . I soggetti sono stati accompagnati al Comando di via Bologna 74, identificati e poi deferiti all’Autorità Giudiziaria per invasione di edificio. Due fra loro, inoltre, sono risultati con precedenti penali per reati contro il patrimonio e spaccio di stupefacenti. I locali sono stati bonificati grazie all’intervento di Amiat.

Un secondo intervento di giornata ha riguardato l’operazione compiuta dagli Agenti del VI Comando Barriera di Milano/Regio Parco/Falchera della Polizia Municipale, che hanno controllato un’attività commerciale in corso Palermo, specializzata nella vendita di cosmetici e parrucche.

Nel corso dei controlli è stato accertato che il titolare del locale, un uomo di nazionalità nigeriana, esercitava abusivamente la professione di parrucchiere.

L’uomo era inoltre sprovvisto di documenti è stato accompagnato presso il Comando per essere identificato. Il negozio è stato chiuso dai Vigili e l’attrezzatura utilizzata dal parrucchiere abusivo è stata posta sotto sequestro.

Leggi anche

20/02/2019

Fa razzia di succhi di frutta, poi li nasconde nel passeggino- Arrestata a Torino nel centro commerciale

Ha provato a saltare la coda, dicendo di essere incinta, nel tentativo di uscire quanto prima […]

leggi tutto...

20/02/2019

A folle velocita era riuscito a scappare dalla Polizia. Rintracciato il rapinatore di Rolex che colpiva a Torino

La Polizia di Stato di Torino ha dato esecuzione all’Ordinanza di Applicazione della Misura Cautelare della […]

leggi tutto...

20/02/2019

Truffe on-line su Subito.it e Kijiji.it –Numerose denunce e l’allarme lanciato dai carabinieri

Subito e Kijiji sono alcuni dei più frequentati siti di annunci online italiani. Offrono la possibilità […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy