Vigili aggrediti e presi a pugni per un divieto di sosta

05/12/2018

CONDIVIDI

L'aggressore aveva parcheggiato in divieto di sosta e si era recato tranquillamente ad un bar vicino

Violenta aggressione ai danni dei vigili per un divieto di sosta. Un 58enne italiano di Orbassano, secondo la ricostruzione dei fatti, aveva parcheggiato la propria auto sulle strisce perdonali vicino ad una scuola della città in provincia di Torino.
I vigili urbani lo hanno intercettato poco dopo e hanno chiesto all’uomo di spostare la vettura. Per tutta risposta il 58enne li ha colpiti con diversi pugni dopo aver inveito contro di loro.

L’aggressore aveva parcheggiato in divieto di sosta e si era recato tranquillamente ad un bar vicino, dove è stato rintracciato dai vigili che lo hanno avvertito dell’imminente uscita delle classi per la fine della scuola.

La richiesta di spostare l’auto da parte degli agenti ha trovato però la reazione violenta dell’uomo, che prima li ha aggrediti a parole, poi è passato ad alzare le mani.

Gli agenti sono finiti al pronto soccorso dell’ospedale San Luigi e dimessi con una prognosi di una settimana.
E’ intervenuta un’altra pattuglia della Municipale per fermare l’uomo, denunciato per l’aggressione e multato per il divieto di sosta.

Leggi anche

26/04/2019

Controlli a tappeto in stazione nel ponte pasquale – Quasi 2000 persone identificate

Il Compartimento Piemonte e Valle d’Aosta ha assicurato, fin dalla chiusura delle scuole, una presenza significativa […]

leggi tutto...

26/04/2019

Colpito da infarto sulla pista da sci – Soccorso in motoslitta dai carabinieri

Si è concluso ieri un intervento di soccorso molto complesso che ha visto la collaborazione delle […]

leggi tutto...

26/04/2019

Noto brand di abbigliamento nel mirino della Finanza – Vendeva capi in ‘cachemire’, ma era acrilico

I maglioni erano presentati come realizzati con “fibre di cachemire”, così era scritto su etichette, cartellini […]

leggi tutto...