Vive coi genitori e in garage ha un deposito di cocaina – Arrestato il “custode” della droga

30/12/2018

CONDIVIDI

Il ragazzo era in contatto con spacciatori albanesi

Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Mirafiori hanno arrestato un cittadino italiano di 21 anni per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.

Il giovane, residente in via Borgosesia, a seguito di indagini è risultato essere in contatto con cittadini di nazionalità albanese dediti allo spaccio e di essere incaricato del deposito di sostanze stupefacente.

Gli investigatori hanno così proceduto alla perquisizione dell’alloggio dove il ragazzo vive ancora coi genitori. In casa gli agenti non hanno trovato nulla, ma hanno rinvenuto un mazzo di chiavi di un garage. Gli accertamenti condotti subito dopo gli hanno condotti in un box auto  in via Sospello.

Qui la polizia ha trovato e sequestrati 6 grossi involucri in cellophane contenenti complessivamente 850 grammi di cocaina.

Il giovane è stato tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente

Leggi anche

22/03/2019

Ancora roghi e devastazione – Brucia una riserva naturale, fiamme alte dieci metri

E’ ancora emergenza incendi in queste ore: fiamme alte una decina di metri stanno distruggendo la […]

leggi tutto...

22/03/2019

Valore immobili a Torino– Crolla prezzo case a Madonna di Campagna e Lucento. Male anche San Salvario

Nel 2018 è aumentato il numero del le zone con differenze in termini di valori percentuale […]

leggi tutto...

22/03/2019

Allarme siccità nei campi – In grave crisi grano, orzo e foraggio

La lunga assenza di piogge è ormai un incubo per i campi piemontesi. L’allarme siccità continua: […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy