Vive per sei anni con un tubo di gomma nello stomaco, patendo atroci dolori – 50enne denuncia i medici

25/07/2019

CONDIVIDI

Presentato un esposto alla procura di Torino per il reato di lesioni colpose

Ha patito atroci sofferenze negli ultimi sei anni. Poi, dopo una tac fatta il mese scorso all’ospedale Molinette di Torino l’uomo è riuscito a scoprire la verità: da tempo, da quando è stato operato di colecisti in una clinica privata della provincia di Torino, il 51enne ha vissuto con con un tubo di gomma di 30 centimetri nello stomaco, dimenticato dai medici durante l’intervento chirurgico.

Si tratta di un italiano di 51 anni residente a San Giorgio Canavese che ora ha deciso di denunciare i medici.

Grazie alla Tac eseguita il 12 giugno si è scoperto che nello stomaco era rimasto il tubo per la respirazione, dimenticato dai medici dopo l’intervento compiuto nel 2013.

L’avvocato Giampiero Bonino del foro di Ivrea, ha presentato un esposto alla procura di Torino per il reato di lesioni colpose.

Leggi anche

13/12/2019

Incendio scoppiato in un negozio di corso Giulio Cesare – Un albergo evacuato

Un incendio è scoppiato improvvisamente nel pomeriggio di oggi in un phone center di corso Giulio […]

leggi tutto...

13/12/2019

Greta a Torino, davanti a migliaia di persone “E’ una città stupenda, continuiamo a lottare”

Greta Thunberg è salita sul palco in piazza Castello per il presidio di Fridays For Future. […]

leggi tutto...

13/12/2019

A fuoco l’ex Istituto Baldracco, dentro vivono numerose famiglie – “Poteva essere una tragedia”

Poteva essere una tragedia: alle 11,30 di oggi, venerdì 13 dicembre, un rogo si è sviluppato […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy