Vuole gettarsi dal 5° piano in Barriera di Milano – Carabiniere la salva parlandole del suo cane

09/11/2018

CONDIVIDI

La donna, 58 anni, è stata trasportata al vicino ospedale San Giovanni Bosco

Sono state quanto mai provvidenziali le parole di un operatore dei carabinieri che ha evitato che le intenzioni suicide di una donna potessero concretizzarsi.
Una signora di 58 anni aveva deciso di farla finita o, se non altro, ha minacciato di suicidarsi.

La donna ha composto il numero 112 Nue e ha contattato la centrale operativa di Torino spiegando animatamente le proprie intenzioni: voleva buttarsi dal quinto piano del proprio palazzo, nel quartiere Barriera di Milano, e togliersi la vita.

Il militare, mantenendo la calma, è riuscito a riportare la donna alla ragione, parlando con lei per un’ora al telefono, informandosi sulle sue condizioni e, venuto a conoscenza dell’ esistenza di un cane che viveva con la donna, l’ha convinta del fatto che il suo cane senza di lei non sarebbe sopravvissuto.

I carabinieri sono quindi riusciti a rintracciarla: la 58enne è stata trasportata al vicino ospedale San Giovanni Bosco e affidata alle cure dei medici e degli infermieri.

Leggi anche

20/01/2019

Il suo cuore smette di battere- Salvato in emergenza al Pronto Soccorso del Mauriziano

E’ stato salvato dai medici direttamente in una saletta del pronto soccorso dell’ospedale Mauriziano, a Torino, […]

leggi tutto...

20/01/2019

Omicidio all’Ex Moi – “Troveremo l’assassino, nessun crimine fermerà lo sgombero”

L’assassinio di Andrew Yamine, nigeriano di 33 anni colpito all’interno delle palazzine ex Moi con un […]

leggi tutto...

20/01/2019

Carabiniere investito da un pusher in bicicletta – Inseguito e arrestato

In sella alla propria bicicletta si spostava agevolmente e incontrava i clienti per spacciare droga. Un […]

leggi tutto...