A Torino anteprima del film ‘Cafarnao’, storia del bimbo che fa causa ai genitori per averlo messo al mondo

02/04/2019

CONDIVIDI

Un processo che offre l’occasione per ripercorrere la storia di Zain

L’attenzione dei mass media libanesi è puntata su un tribunale dove si svolge un processo inconsueto. Zain, un dodicenne cresciuto in un quartiere povero di Beirut, ha avviato una causa legale contro i suoi genitori per averlo messo al mondo, condannandolo così a una vita miserevole. Il processo è l’occasione per ripercorrere la storia di Zain.
Fuggito di casa dopo aver assistito al consenso della sua famiglia al matrimonio della sorella undicenne, il ragazzo trova l’aiuto solo di un’altra reietta come lui, Rahil, una domestica etiope senza documenti e costretta a nascondere il suo figlio di un anno nel timore di perderne la custodia e di essere rispedita in patria. Tra la donna e il ragazzo si crea un rapporto di fiducia: Rahil lo ospita nella sua baracca e Zain si prende cura del bambino quando lei è al lavoro. Ma un giorno Rahil viene arrestata e Zain è costretto a percorrere le strade di Beirut insieme al figlio di Rahil alla ricerca della donna e per recuperare un po’ di denaro. Incrocerà così altri bambini sbandati, loschi trafficanti e tossicodipendenti che popolano il sottobosco della città libanese.

Il film Cafarnao, Caos e miracoli sarà proiettato in anteprima al Cinema Nazionale di Via Pomba 7, Torino, mercoledì 3 aprile alle ore 20,30.

Diretto da Nabile Labaki, con la grande interpretazione del piccolo Zain al-Rafeea, è candidato al premio Oscar come migliore film straniero. Per ulteriori informazioni: tel. 011/8124173. info@cinematorino.net

Leggi anche

31/05/2020

Movida, raffica di multe della Polizia a Torino: persone senza mascherina e locali irregolari, i numeri

I controlli della Polizia per il rispetto delle misure di contrasto all’epidemia da coronavirus COVID – […]

leggi tutto...

31/05/2020

Petrarulo “Restituiamo le scuole ai ragazzi. Da ministro Azzolina parole confusionarie, Appendino dia certezze”

“A Settembre restituiamo le scuole ai ragazzi, in piena sicurezza”, è l’appello del consigliere comunale del […]

leggi tutto...

31/05/2020

Torino, 4 nuove isole pedonali per evitare gli assembramenti della Movida: ecco il progetto

Lungo Po, piazza Vittorio, Ponte Rossini e San Salvario: per scongiurare assembramenti nelle notti di movida […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy