A Torino arrivano i Poliziotti cinesi – Affiancheranno i colleghi italiani

07/11/2019

CONDIVIDI

L'Italia è il primo paese in Europa a promuovere questo tipo di cooperazione

Affiancheranno i colleghi ‘nostrani’ e saranno attivi in particolare nel centro città per dare assistenza ai connazionali cinesi a Torino nel corso del periodo pre-natalizio.

La sperimentazione sul capoluogo piemontese fa parte di un progetto di cooperazione internazionale tra Italia e Cina iniziato nel 2015. Durerà per le prossime 3 settimane.
Così ha spiegato all’Ansa Luigi Mitola, dirigente Ufficio Prevenzione Generale: “Ci sarà un pattugliamento congiunto a piedi. Un progetto ambizioso per promuovere la collaborazione tra le due polizie”.
Bella nostra città vivono piu’ di 10mila cinesi e il 25% di questi sono minori.

Nel corso della presentazione del progetto, il vicario della Questura di Torino Carmine Grassi ha aggiunto: “Sono sempre più i loro connazionali che, per le ferie, scelgono l’Italia e la nostra città”,
Queste invece le parole di Deng Wej, capitano 36enne, e Zhang Hailin, tenente 30enne, che arrivano rispettivamente dalle città di Chongqing e Guangzhou:
“Siamo contenti e orgogliosi di questa collaborazione – dicono – Speriamo di servire i nostri connazionali e invitiamo i colleghi italiani a venire in Cina. L’Italia è il primo paese in Europa a promuovere questo tipo di cooperazione”.

Leggi anche

27/05/2020

Torino, bimba nasce col cuore fuori dal corpo – Parto eccezionale alla Città della Salute

Parto eccezionale a Torino. Alla Città della Salute è stata fatta nascere una bimba affetta da […]

leggi tutto...

27/05/2020

Piemonte, dopo i ripetuti assembramenti scatta l’obbligo di mascherina all’aperto

Dopo i ripetuti assembramenti degli ultimi giorni, registrati soprattutto nella città di Torino, in particolare nell’ultimo […]

leggi tutto...

27/05/2020

A Torino è allarme Amnèsia: la nuova droga, sembra marijuana ma ha gli effetti dell’eroina

Si sta diffondendo anche a Torino e nel Torinese la nuova droga chiamata ‘Amnesia’,  venduta come […]

leggi tutto...