21/06/2022

Territorio

A Torino Iveco torna a produrre Bus dopo 11 anni – Nuovi posti di lavoro in arrivo

CONDIVIDI

Iveco  torna a produrre dopo 11 anni: nuovi posti di lavoro nei siti interessati dal progetto di Torino e di Foggia, spazi attualmente specializzati nella produzione di motori industriali a combustione interna.

Nella giornata di ieri, lunedì 20 Giugno,  Iveco Group ha presentato una richiesta di accesso ai Contratti di Sviluppo del Mise  per le opportunità legate al Pnrr.

Negli stabilimenti di  Torino e Foggia saranno prodotti autobus elettrici e a idrogeno.

Una buona notizia per il territorio, dal momento che l’azienda prevede di formare gli oltre 7.000 dipendenti in Italia  (oltre 6.000 a Torino e 1.500 a Foggia) e di fare nuove assunzioni.

“I mezzi – secondo quanto riporta l’Agenzia Ansa – “saranno basati su tecnologie di ultima generazione, tra cui quelle relative alle propulsioni elettriche a batterie e a idrogeno. Il progetto contribuirà al processo di transizione energetica ed ecologica del trasporto pubblico in Italia e avrà impatti positivi sullo sviluppo della filiera. L’azienda prevede di formare gli attuali dipendenti e di fare nuove assunzioni. Il progetto potrebbe essere operativo già nel 2022, con l’ambizione di produrre i primi autobus nella primavera del 2023″.

E il sindaco di Torino Lo Russo ha commentato positivamente la notizia:  “Torino conferma la sua vocazione industriale e di essere protagonista nei nuovi processi produttivi innovativi e orientati alla transizione energetica. Le istituzioni devono sostenere questo processo creando le migliori condizioni per attrarre gli investimenti”.

Per Alberto Cirio:  presidente della Regione Piemonte: “I mezzi che saranno costruiti anche a Torino sulle tecnologie di ultima generazione a propulsione elettrica e idrogeno oltre a rappresentare un vero e proprio impulso alla transizione ecologia in cui stiamo investendo grazie anche alle risorse del Mise e del Pnrr confermano la nostra Regione caposaldo della nuova mobilità italiana”.

28/06/2022 

Territorio

Autostrade – Aumento pedaggi in arrivo: ecco da quando (e di quanto)

Tornano a crescere le tariffe del pedaggio autostradale. Dopo una pausa di quattro anni, tornano a […]

leggi tutto...

28/06/2022 

Economia

Russia in default sul debito estero: è la prima volta in 100 anni

Per la prima volta dal 1918 la Russia ha registrato il default sul debito estero. E’ […]

leggi tutto...

28/06/2022 

Cronaca

Torino, violenta rapina – Commerciante assalito e quasi strozzato da egiziani: inseguiti e arrestati

Torino – Commerciante rapinato e quasi strozzato in centro da egiziani: inseguiti e arrestati Violenta rapina […]

leggi tutto...

27/06/2022 

Torino – Allerta Gialla per temporali e grandine su tutto il territorio. La situazione

Torino – Allerta Gialla per temporali su tutto il territorio. La situazione Arpa Piemonte comunica che […]

leggi tutto...

27/06/2022 

Territorio

Torino – Nasce il primo Museo della chimica in Europa. E al bar si servono… reazioni chimiche

Nasce il primo Museo della chimica in Europa. E al bar si servono… reazioni chimiche Inaugura […]

leggi tutto...

27/06/2022 

Cronaca

Follia nel Torinese – Prende a martellate la moglie davanti ai figli piccoli, poi tenta di uccidersi

Follia nel Torinese – Prende a martellate la moglie davanti ai figli, poi teta di uccidersi […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy