A Torino mascherine e gel igienizzanti nelle macchinette al posto degli snack

30/03/2020

CONDIVIDI

Mascherine, gel igienizzanti, ma non solo: anche alimentari, sale, zucchero,

Mascherine, gel igienizzanti, ma non solo: anche alimentari, sale, zucchero, articoli per fumo. Le ‘macchinette’ a Torino si adeguano ai tempi di emergenza coronavirus.

Addio alla vendita di snack, e via libera alla proposta di prodotti considerati decisamente più utili in questo momento. Oltre a mascherine e gel igienizzanti, la proposta si stende anche i generi alimentari, che dopo le 19, non possono essere acquistati da nessuna parte, se non proprio alle macchinette.

Il “vending” (è questo il termine tecnico con cui si indica la distribuzione automatica) è dunque protagonista anche a Torino, in un momento di grave crisi del settore, vista la chiusura di scuole, università, aziende, palestre e altri luoghi di aggregazione.
Un problema enorme per la categoria. L’associazione che rappresenta i lavoratori del settore (oltre 30mila persone in italia), la Confida, ha pubblicato una nota in cui si parla di perdite per 16 milioni di euro a settimana.
Per resistere, gli associati stanno portando avanti una serie di iniziative e strategie commerciali coerenti con i tempi di emergenza che stiamo vivendo.

Leggi anche

04/08/2020

Torino diventa il ‘regno’ delle telecamere: passano da 107 a 360: “Così sarà più sicura”

E’stato approvato nella giornata odierna dal Comune di Torino il progetto di sicurezza Argo, attraverso il […]

leggi tutto...

04/08/2020

Grave incidente in corso Francia a causa dell’altà velocità: tre auto coinvolte, volano ruote e paraurti

Tre autovetture (una Fiat 500, una Citroen C3 e una Giulietta Alfa Romeo) si sono scontrate […]

leggi tutto...

04/08/2020

Amazon apre a Grugliasco – 100 nuovi posti di lavoro

Amazon ha annunciato l’apertura di un nuovo deposito di smistamento a Grugliasco. La nuova struttura sarà […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy