A Torino mascherine e gel igienizzanti nelle macchinette al posto degli snack

30/03/2020

CONDIVIDI

Mascherine, gel igienizzanti, ma non solo: anche alimentari, sale, zucchero,

Mascherine, gel igienizzanti, ma non solo: anche alimentari, sale, zucchero, articoli per fumo. Le ‘macchinette’ a Torino si adeguano ai tempi di emergenza coronavirus.

Addio alla vendita di snack, e via libera alla proposta di prodotti considerati decisamente più utili in questo momento. Oltre a mascherine e gel igienizzanti, la proposta si stende anche i generi alimentari, che dopo le 19, non possono essere acquistati da nessuna parte, se non proprio alle macchinette.

Il “vending” (è questo il termine tecnico con cui si indica la distribuzione automatica) è dunque protagonista anche a Torino, in un momento di grave crisi del settore, vista la chiusura di scuole, università, aziende, palestre e altri luoghi di aggregazione.
Un problema enorme per la categoria. L’associazione che rappresenta i lavoratori del settore (oltre 30mila persone in italia), la Confida, ha pubblicato una nota in cui si parla di perdite per 16 milioni di euro a settimana.
Per resistere, gli associati stanno portando avanti una serie di iniziative e strategie commerciali coerenti con i tempi di emergenza che stiamo vivendo.

Leggi anche

31/05/2020

Movida, raffica di multe della Polizia a Torino: persone senza mascherina e locali irregolari, i numeri

I controlli della Polizia per il rispetto delle misure di contrasto all’epidemia da coronavirus COVID – […]

leggi tutto...

31/05/2020

Petrarulo “Restituiamo le scuole ai ragazzi. Da ministro Azzolina parole confusionarie, Appendino dia certezze”

“A Settembre restituiamo le scuole ai ragazzi, in piena sicurezza”, è l’appello del consigliere comunale del […]

leggi tutto...

31/05/2020

Torino, 4 nuove isole pedonali per evitare gli assembramenti della Movida: ecco il progetto

Lungo Po, piazza Vittorio, Ponte Rossini e San Salvario: per scongiurare assembramenti nelle notti di movida […]

leggi tutto...