08/02/2019

Cronaca

Airola (M5S) “Finalmente sgombero dell’Asilo!”- Ma non tutti i 5 Stelle sono d’accordo “Politica manganelli non ci appartiene”

CONDIVIDI

Dopo le operazioni di sgombero dell’Asilo Okkupato di via Alessandria, in seguito al blitz delle forze dell’ordine di ieri mattina, emergono diverse posizioni all’interno del Movimento 5 Stelle.

Il senatore Alberto Airola, torinese e residente nel quartiere Aurora, manifesta soddisfazione per l’esito delle operazioni: “Sono sempre stato profondamente rispettoso di chi porta avanti attività sociali e politiche, anche in modo alternativo, anche con idee radicalmente diverse dalle mie – ha commentato, aggiungendo – “Ho sempre stimato chi si rimbocca le maniche per la comunità e alcuni centri sociali funzionano davvero in questo senso. Non è certo il caso dell’asilo occupato di via Alessandria, a Torino. E lo sgombero di ieri, per cui ringrazio sentitamente le forze dell’ordine, mette semplicemente fine a un elemento di degrado in un quartiere già non semplice, il mio”. Così, in una nota, scrive il senatore torinese del Movimento 5 Stelle.

“Una zona della città che conosco molto bene – prosegue – e che ha sicuramente bisogno di riqualificazione, in questo senso la sindaca Appendino oggi ha compiuto un importante passo. Gli occupanti dell’asilo occupato, inviso a tutti nella zona, non hanno mai fatto nulla di buono per il quartiere, si sono barricati in uno spazio che adesso potrà essere utile a tutti gli abitanti di Aurora per tantissime iniziative sociali e non certo per, come è stato fatto finora, essere usato come base per contestare, dare asilo a spacciatori e imbrattare il quartiere con scritte sui muri e atteggiamenti aggressivi improntati alla difesa del proprio status quo: vivere a sbafo in uno spazio che dovrebbe essere di tutti”.

Ma commenti critici sono stati sollevati da altri consiglieri della maggioranza:
“I toni trionfalistici – con cui la sindaca ha accolto lo sgombero dell’Asilo Occupato non mi appartengono” – ha scritto il consigliere comunale 5 Stelle Damiano Carretto – “E’un fallimento nella gestione di quell’area della città. Sappiamo tutti che quell’occupazione fosse molto problematica e che non si sia mai cercato il dialogo col quartiere e con le altre realtà sociali presenti in quell’area. Lo sgombero – conclude – “non risolve nulla. Anzi, probabilmente riuscirà solo ad aumentare le tensioni sociali nella città e non avrà influenza sul degrado. Mi piacerebbe la stessa energia da parte della sindaca nel sollecitare le forze dell’ordine nel combattere le vere piaghe sociali di quell’area: spaccio e criminalità organizzata. Ma forse è più semplice colpire qualche anarchico piuttosto che andare a toccare la vera criminalità”.
Anche la consigliera Daniela Albano si pone sulla stessa lunghezza d’onda: “La politica che esulta per ruspe e manganelli – ha scritto su Facebook – continua ad essere qualcosa che non mi appartiene. È bene che lo sappiate”.

Insomma il dibattito continua e non mancano anche questa volta i dissidenti nella maggioranza.

08/02/2023 

Cronaca

Torino – Ruba in appartamento, abitante lancia l’allarme. Arrestato

Torino. Ruba in appartamento, abitante lancia l’allarme. Arrestato Un cittadino georgiano di 37 anni è stato […]

leggi tutto...

08/02/2023 

Territorio

Pedemontana Piemontese – Arriva finalmente il sì al progetto definitivo: l’annuncio

Pedemontana Piemontese – Arriva finalmente il sì al progetto definitivo: l’annuncio Questa mattina a Palazzo Chigi […]

leggi tutto...

08/02/2023 

Territorio

La Piemontese Marta Bassino vince la medaglia d’Oro in Super G – E’ stata una gara straordinaria

La piemontese Marta Bassino vince la medaglia d’Oro in Super G – E’ stata una gara […]

leggi tutto...

08/02/2023 

Territorio

Torino – Arrivano 2 nuovi T-Red negli incroci pericolosi. Più multe per chi non rispetta i divieti. Ecco dove sono

Torino – Arrivano 2 nuovi T-Red negli incroci pericolosi. Più multe per chi non rispetta i […]

leggi tutto...

08/02/2023 

Territorio

A Torino la gande performance di JR, artista di fama internazionale – In 1200 partecipano all’opera collettiva

A Torino la gande performance di JR, artista di fama internazionale – In 1200 partecipano all’opera […]

leggi tutto...

08/02/2023 

Cronaca

Torino – Colpito da lancio di bici a Murazzi: fermati 5 giovani dai carabinieri

Torino – Colpito da lancio di bici a Murazzi: fermati 5 giovani dai carabinieri Sono stati […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy