18/12/2017

Sport

Allegri: “Dybala deve liberarsi la mente – Il calcio è gioco di squadra e io devo fare delle scelte”

CONDIVIDI

Alla Juventus non si vuole creare un caso Dybala.

Su questa linea Allegri è stato molto diretto nel motivare la seconda panchina consecutiva per l’attaccante argentino, in calo forse a causa di problemi extra campo.

Ora il tecnico bianconero ha trovato un modulo che funziona: 4-3-3 senza Dybala, e la vittoria netta a Bologna ne è una testimonianza.
Lo 0-3 al Dall’Ara ha consentito ai bianconeri di superare l’Inter in classifica.

Il calcio è un gioco di squadra, si poggia su tanti giocatori e io devo fare delle scelte– ha commentato Allegri, interpellato sulla nuova esclusione dell’argentino. “Dybala sta vivendo un momento di difficoltà. Deve trovare la conciliazione tra persona e personaggio, se ha la mente libera può tornare a fare grandi prestazioni”.

F. q.

24/02/2021 

Cronaca

Torino – Ancora violenza: per un banale litigio calci in pancia a sua moglie, poi la colpisce con una padella: arrestato

E’ domenica sera ed una donna, dopo una giornata di lavoro, rientra alla propria abitazione, in […]

leggi tutto...

24/02/2021 

Sport

Toro – Si allarga il focolaio Covid in squadra, a rischio la prossima partita: presto la decisione

Si allarga il focolaio Covid nel Torino. Ufficialmente sono  9 tra calciatori e componenti dello staff i […]

leggi tutto...

24/02/2021 

Territorio

Torino – Uniti contro la sclerosi multipla: acquista erbe aromatiche e sostieni donne colpite dalla malattia

Per la Festa della Donna l’Associazione Italiana Sclerosi Multipla distribuirà le Erbe Aromatiche di AISM. Con […]

leggi tutto...

24/02/2021 

Cronaca

Dramma nel Torinese – Scontro frontale sull’ex statale fra due centauri: morti entrambi

Dramma nel Torinese questa mattina, mercoledì 24 Febbraio. Due motociclisti  Marco Fiore, 42enne di Caprie, e Ivano […]

leggi tutto...

24/02/2021 

Cronaca

Torino – Dopo gli sgomberi, i camper di nomadi si spostano in tutte le zone della città “E il Comune cosa fa?”, l’interpellanza

Dopo gli ultimi sgomberi dei campi nomadi di Via Germagnano e Corso Tazzoli, i camper degli […]

leggi tutto...

24/02/2021 

Cronaca

Crisi a Torino – Dopo 50 anni chiude anche la IPB: 69 licenziati

La crisi continua a mordere a Torino e provincia. Sono 69 i lavoratori licenziati per la […]

leggi tutto...

Torino: la crisi porta a nuove chiusure

made with by dsweb.lab | Privacy Policy