Ancora roghi e devastazione – Brucia una riserva naturale, fiamme alte dieci metri

22/03/2019

CONDIVIDI

Ancora una volta il forte vento ha contribuito ad alimentare il rogo

E’ ancora emergenza incendi in queste ore: fiamme alte una decina di metri stanno distruggendo la riserva naturale delle Baragge, in provincia di Biella: praterie e brughiere intervallate da valli coperte di boschi
Ancora una volta il forte vento ha contribuito ad alimentare il rogo che ha già raggiunto un fronte di due chilometri nel territorio di Benna. Dal pomeriggio è intervenuto un elicottero dei vigili del fuoco. Anche due aerei Canadair stanno tentando di spegnere l’incendio furioso.

Vigili del fuoco, volontari Antincendi boschivi (Aib) e carabinieri forestali sono impegnati a terra.
Ma quella di Baragge non è l’unica emergenza sul territorio piemontese: continuano infatti a bruciare i boschi di di Giaveno, in provincia di Torino. Impegnati su questo fronte le squadre di volontari AIB e dei Vigili del Fuoco di Giaveno e della Val Sangone con i volontari di Coazze, Trana e Reano. Molbilitati inoltre un elicottero Erickson Air Crane e un aereo Canadair.
La zona abitata è sotto controllo e l’auspicio è che l’incendio sia domato entro la serata.

Leggi anche

04/08/2020

Torino diventa il ‘regno’ delle telecamere: passano da 107 a 360: “Così sarà più sicura”

E’stato approvato nella giornata odierna dal Comune di Torino il progetto di sicurezza Argo, attraverso il […]

leggi tutto...

04/08/2020

Grave incidente in corso Francia a causa dell’altà velocità: tre auto coinvolte, volano ruote e paraurti

Tre autovetture (una Fiat 500, una Citroen C3 e una Giulietta Alfa Romeo) si sono scontrate […]

leggi tutto...

04/08/2020

Amazon apre a Grugliasco – 100 nuovi posti di lavoro

Amazon ha annunciato l’apertura di un nuovo deposito di smistamento a Grugliasco. La nuova struttura sarà […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy