26/09/2022

Cronaca

Ancora sangue in Iran – Uccisa la ‘ragazza con la coda’ con 6 colpi al petto: era il simbolo delle proteste nel Paese

CONDIVIDI

Ancora sangue in Iran – Uccisa la ‘ragazza con la coda’ con 6 colpi al petto: era il simbolo delle proteste nel Paese

La ricordano tutti, con i suoi capelli biondi e senza velo, raccolti in uno chignon, avanzare in strada per affrontare la repressione della polizia Era questa l’immagine con cui Hadis Najafi è diventata uno dei simboli delle manifestazioni contro il regime degli ayatollah. La ragazza era una delle protagoniste delle proteste, scoppiate dopo l’uccisione di Mahsa Amini, ragazza di 22 anni curdo-iraniana morta dopo essere stata arrestata dalla “polizia morale”.

Anche Hadis Najafi, 20 anni, è stata uccisa dalle forze di sicurezza iranian, vicino a Teheran, colpita da sei colpi di proiettile al petto, al viso e al collo.

L’UE ha espresso la sua condanna all’Iran 
Josep Borrell, Alto Rappresentante per la Politica Estera, ha ribadito: “per l’Ue e i suoi Stati membri, l’uso diffuso e sproporzionato della forza contro manifestanti non violenti è ingiustificabile e inaccettabile. I cittadini in Iran, come in qualsiasi altro Paese, hanno il diritto di protestare pacificamente. Tale diritto deve essere garantito in ogni circostanza”. “L’Ue – ha aggiunto  Borrell– valuterà tutte le opzioni a sua disposizione in vista del prossimo Consiglio Affari esteri, per affrontare l’uccisione di Mahsa Amini e il modo in cui le forze di sicurezza iraniane hanno risposto alle manifestazioni che ne sono seguite”,

“Le ho viste da vicino queste notti. La maggior parte di loro è molto giovane: diciassette anni, vent’anni» sono le parole del regista iraniano premio Oscar, Asghar Farhadi: «Ho visto indignazione e speranza nei loro volti e nel modo in cui marciavano per le strade. Rispetto profondamente la loro lotta per la libertà e il diritto di scegliere il proprio destino nonostante tutta la brutalità a cui sono soggette. Sono orgoglioso delle donne potenti del mio Paese e spero sinceramente che attraverso i loro sforzi raggiungano i loro obiettivi”.

05/12/2022 

Territorio

Torino – Un impianto per la produzione di idrogeno sul territorio chivassese, ecco il progetto

Torino – Un impianto per la produzione di idrogeno sul territorio chivassese, ecco il progetto La […]

leggi tutto...

05/12/2022 

Cronaca

Torino – Processo Cospito, Palagiustizia blindato. Caos in città, barista picchiato

Processo a Torino. Un corteo per chiedere la sua liberazione per le vie della città. per […]

leggi tutto...

05/12/2022 

Territorio

Torino – Il bel gesto di Gasperini, ‘sindaco per un giorno’ a Grugliasco: “Regalo un campo da calcio ai ragazzi”

Torino – Il bel gesto dell’allenatore Gasperini, sindaco per un giorno a Grugliasco: “Regalo un campo […]

leggi tutto...

05/12/2022 

Territorio

Mondiali – La Ministra dell’Interno tedesca Faeser sugli spalti con la fascia arcobaleno, contro la Fifa e i funzionari qatarioti

Mondiali – La Ministra dell’Interno tedesca Faeser sugli spalti con la fascia arcobaleno, contro la Fifa […]

leggi tutto...

05/12/2022 

Cronaca

Ucraina, i costi della guerra – Biden “Quello di Putin è un piano malato, ma il dialogo resta aperto”

Ucraina, i costi della guerra – Biden “Quello di Putin è un piano malato, ma il […]

leggi tutto...

05/12/2022 

Territorio

A Torino arriva la prima ‘pizza circolare’ in Italia. “E’ la prima pizza intelligente”. Ecco di cosa si tratta

La rivisitazione di un grande classico della cucina italiana secondo i principi dell’economia circolare applicata al […]

leggi tutto...