Ancora una tragedia sul lavoro – A soli 26 anni schiacciato da putrelle di ferro

11/01/2020

CONDIVIDI

Il ragazzo è rimasto schiacciato da alcune putrelle di ferro

Ancora una tragedia sul lavoro. Questa notte, nel Verbano-Cusio-Ossola, un ragazzo di 26 anni ha perso la vita a Pallanzeno, nella ditta Travi e Profilati.

La ditta si occupa della produzione di acciaio e dà lavoro a circa 200 persone.

Il ragazzo è rimasto schiacciato da alcune putrelle di ferro che stava scaricando da un camion. Immediato l’intervento di sanitari del 118, carabinieri e  tecnici dello Spresal.

Purtroppo per il 26enne non c’è stato nulla da fare.

Leggi anche

27/03/2020

Il Piemonte lancia il grido d’allarme “Saturazione ad un passo, Roma ci invii i ventilatori”

E’ un grido di allarme quello lanciato nella giornata di oggi dal prsidente della Regione Piemonte […]

leggi tutto...

27/03/2020

Cassa integrazione in deroga, via libera all’Accordo Quadro – Per il Piemonte 82 milioni di euro

L’assessore regionale al Lavoro, Elena Chiorino, insieme ai rappresentante delle parti datoriali e delle organizzazioni sindacali, […]

leggi tutto...

27/03/2020

Piemonte, potenziati i tamponi: sono 20 i laboratori “Ne faremo 4mila al giorno”

Il presidente Alberto Cirio ha comunicato che è stata potenziata in regione Piemonte la rete dei […]

leggi tutto...