25/04/2020

Territorio

Appendino ai Torinesi: “Coronavirus rivoluzionerà il trasporto pubblico: puntare sulle biciclette”

CONDIVIDI

Nuovo intervento della sindaca Chiara Appendino, che si è rivolta ai cittadini torinesi facendo il punto della situazione, nel momento in cui la fase 1 volge al termine e ci aspettano giorni intensi, all’interno della cosiddetta ‘fase 2’.

Un tema di estrema importanza nel periodo di convivenza con il coronavirus è il trasporto pubblico.

I mezzi pubblici, come ormai tutti  sappiamo, sono uno dei luoghi in cui il virus può diffondersi facilmente. E ancora oggi si vedono tram e autobus, che si muovono per la città di Torino, senza che le persone a bordo rispettino le distanze di sicurezza adeguate.

“Il trasporto pubblico collettivo sarà nelle prossime settimane totalmente diverso da come siamo abituati a utilizzarlo. Ciò significa che accanto al trasporto pubblico dovremo intensificare la mobilità individuale e sostenibile” – spiega Chiara Appendino, che aggiunge: “Lo dico chiaramente: non tutti possiamo utilizzare la bicicletta. Ma per chi può farlo e ha sempre utilizzato l’auto, la bici sarà uno strumento importante di mobilità. Non tutti potranno muoversi in auto in città, perché la città non è in grado di sostenere un traffico solo sulla mobilità individuale per le auto, sarà molto importante che ciascuno di noi si metta nella possibilità di utilizzare un mezzo alternativo all’auto per non sovraccaricare i mezzi pubblici”.

Il trasporto pubblico collettivo sarà sempre garantito a Torino, ma verrà ridotto in termini di capienza. E anche nel capoluogo piemontese si attendono investimenti del ministero e il rafforzamento della mobilità alternativa”.

Chiara Appendino ha infine saggiamente evidenziato l’importanza della ‘gentilezza’ nei confronti del  prossimo, in un momento difficile per tutti.
Molti cittadini si sono lamentati perché dal balcone vedono eccessivi movimenti di persone.  Ma Appendino ha replicato: “Lo ripeto, i controlli sono fatti dalle forze dell’ordine e le istituzioni preposte. Vi chiedo pertanto di fare una cosa: non concentratevi su chi passa in strada. Piuttosto guardate accanto, ai vostri vicini, e chiedete se hanno bisogno di qualcosa. La fase 2,3,4 la supereremo con la gentilezza, sicuramente non con la rabbia e nemmeno con l’astio”.

 

24/07/2024 

Politica

In 2 giorni Kamala Harris raccoglie 100 milioni di euro per la corsa alla Presidenza: i dati record

In 2 giorni Kamala Harris raccoglie 100 milioni di euro per la corsa alla Presidenza: i […]

leggi tutto...

24/07/2024 

Territorio

Torino – Il grande caldo continua: il picco delle temperature nel fine settimana. Le previsioni

Torino – Il grande caldo continua: il picco delle temperature nel fine settimana. Le previsioni Su […]

leggi tutto...

23/07/2024 

Territorio

Torino – Bambini strappati e affidi facili, presidio in centro: “Sistema vergognoso”

Torino – Bambini strappati e affidi facili, presidio in centro. Decine di genitori si sono riuniti […]

leggi tutto...

23/07/2024 

Torino – ATP Finals: presentata l’edizione 2024. Ecco tutte le novità

Torino – ATP Finals: presentata l’edizione 2024. Già 150mila biglietti venduti E’ stato presentato questa mattina […]

leggi tutto...

23/07/2024 

Territorio

Eccezionale scoperta in Piemonte – Trovato un sarcofago antico con migliaia di monete di epoca romana

Eccezionale scoperta in Piemonte – Trovato un sarcofago antico con migliaia di monete Ritrovato Sarcofago Romano: […]

leggi tutto...

23/07/2024 

Economia

Stipendio medio: Italia nel Top 20 del mondo (ma è sotto la media Ocse). Ecco dove si guadagna di più

Stipendio medio: Italia nel Top 20 del mondo (ma è sotto la media Ocse) Secondo il […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy