18/11/2020

Cronaca

Appendino: “I blocchi auto vanno sospesi subito, chiediamo alla Regione di intervenire”

CONDIVIDI

“Stiamo attraversando una situazione emergenziale legata alla Zona Rossa e insistere sui blocchi auto in questo momento non ha alcun senso”, sono le parole di Chiara Appendino, in seguito al ritorno dei blocchi del traffico per i dati sullo smog in Piemonte, nuovamente oltre i livelli di guardia.

La prima cittadina di Torino ha sottolineato il momento di emergenza che vive il territorio e ha chiesto alla Regione di intervenire dal punto di vista normativo.

“Per derogare a una normativa regionale – ha spiegato Chiara Appendino – “ le città e i comuni hanno bisogno che la Regione stessa intervenga da un punto di vista normativo. Intervento che ho chiesto formalmente al Presidente Alberto Cirio rendendomi disponibile a qualsiasi confronto. Anche in forma attiva con altri Enti istituzionali.

Ora, chiariamoci – conclude la sindaca – “abbiamo sempre sostenuto che la qualità dell’aria e l’inquinamento atmosferico sono una assoluta priorità e, parimenti, abbiamo sempre sostenuto che i blocchi dei veicoli più inquinanti fossero purtroppo necessari per evitare di peggiorare situazioni già critiche.

Lo abbiamo sempre sostenuto sulla base di dati oggettivi, di numeri e tabelle, secondo quelle che a nostro avviso erano le priorità per i cittadini. In primis la salute.
Oggi, per lo stesso motivo, diciamo che, in questo momento emergenziale, proprio a quei blocchi auto serve una deroga per un periodo limitato di tempo”.

23/11/2020 

Cronaca

Torino: getta a terra una donna e la rapina -Rider interviene e blocca il delinquente

Sono le 22.30 di mercoledì sera e una donna sta rincasando, dopo il lavoro. Pochi metri […]

leggi tutto...

23/11/2020 

Territorio

Emergenza Covid a Torino – Nuova proroga alla Ztl centrale, le Info

Il Comune di Torino comunica la decisione di un nuova proroga per il provvedimento di sospensione […]

leggi tutto...

23/11/2020 

Cronaca

Caos anagrafe a Torino – Migliaia di pratiche arretrate “Riaperture a rilento, necessario intervenire”

Era di fine giugno la notizia degli arretrati accumulati dagli Uffici anagrafici pari ad un totale […]

leggi tutto...

23/11/2020 

Cronaca

Torino – Positivo al Covid, esce dall’ospedale e passeggia tranquillamente in strada: “Mi annoiavo”, denunciato

Era positivo al Coronavirus e si trovava in isolamento fiduciario presso un Covid Hospital. Ma è […]

leggi tutto...

23/11/2020 

Eventi

Bella notizia per Torino, la città ospiterà le finali di Nations League: ricadute economiche in arrivo

La notizia era nell’aria, e questa mattina è arrivato l’annuncio ufficiale della sindaca Chiara Appendino. “Iniziamo […]

leggi tutto...

23/11/2020 

Cronaca

Addio a Carlo Ausino – Regista del cult ‘Torino violenta’, amato da Quentin Tarantino

Si è spento a Torino il regista Carlo Ausino. La notizi della scomparsa a 82 anni […]

leggi tutto...

Si è spento a Torino il regista Carlo Ausino