18/09/2017

Cronaca

Appendino “Le periferie restano la nostra priorità – Ottimo il lavoro dei Carabinieri al Valentino”

Torino

/
CONDIVIDI

Dopo la maxi retata al Parco del Valentino, molti residenti della periferia richiedono interventi radicali anche per i propri quartieri. Spaccio e microcriminalità sono ancora i problema più sentiti in periferia.

Il Sindaco Chiara Appendino ha commentato il blitz al Valentino e si è rivolta ai cittadini torinesi, assicurando un impegno anche per le zone lontane dal centro che vivono difficoltà e degrado legato a fenomeni quotidiani di criminalità.

Dopo aver ringraziato i Carabinieri, la Guardia di Finanza e la Polizia Municipale per l’operazione anti droga di domenica, la sindaca ha parlato delle difficoltà dei quartieri in periferia.
Le situazioni in cui la sicurezza è un problema a Torino sono diverse e le conosciamo bene – ha detto – Appendino. – piazza Montanaro in Barriera di Milano, le Vallette, Mirafiori Sud e, purtroppo, diverse altre. Zone che conosco, in cui sono stata e in cui torno molto più spesso di quanto molti di voi possano pensare. Vorrei però che fosse chiaro che la criminalità trova terreno fertile nelle situazioni di degrado e queste non si creano da un giorno all’altro ma dopo anni di abbandono”.

Intervento specifico in quelle zone “Noi per la prima volta proprio in quelle zone stiamo intervenendo attraverso azioni mirate, ad esempio con la riqualificazione urbana del progetto AxTO e un maggiore presidio del territorio.Abbiamo aumentato la sorveglianza dei parchi, abbiamo intensificato i controlli sui carri attrezzi notturni, abbiamo avviato un percorso serio e puntuale per superare i campi Rom e siamo in costante contatto con la Prefettura, che ringraziamo per la preziosa collaborazione.  Parallelamente abbiamo in programma la riqualificazione di aree verdi, di parchi gioco, di strade e molto altro. Come detto in campagna elettorale, le periferie di Torino e la loro sicurezza sono una nostra priorità affinché ogni cittadina e ogni cittadino possano riprendersi i loro spazi”.

Un auspicio che i cittadini di periferia sperano si tramuti in realtà.

06/03/2021 

Cronaca

Torino – Guarisce dal Covid e fa festa con amici, senza distanziamento: tutti multati

In sette stavano mangiando e grigliando carne all’interno di un’area privata di un complesso abitativo in […]

leggi tutto...

06/03/2021 

Territorio

Piemonte verso la Zona Rossa – Arriva un’altra stretta: restrizioni nei supermercati e chiuse aree gioco

I dati sull’epidemia sono in netto peggioramento in Piemonte. La regione è un passo ormai dalla […]

leggi tutto...

06/03/2021 

Cronaca

Torino – Ragazzini si gettano sotto le auto e le evitano all’ultimo secondo, nuova follia per TikTok

Un’altra follia da condividere sul web. Si chiama ‘planking challenge’ ed è una sfida (idiota) in […]

leggi tutto...

06/03/2021 

Sanità

Piemonte – Nuova legge per la medicina territoriale, ecco cosa cambia

«Potenziare le forme associative della medicina generale sul territorio vuol dire aprire la strada ad un […]

leggi tutto...

06/03/2021 

Cronaca

Torino – Totalmente nudo sta per lanciarsi da un balcone: salvato in extremis da un poliziotto

E’ l’ora di pranzo di martedì: giunge la segnalazione al 112, da parte di alcuni passanti, […]

leggi tutto...

05/03/2021 

Territorio

Scuole a Torino- Si ‘salva’ la 1°media, Dad dalla seconda in su. In provincia chiuse anche le elementari

A partire da lunedì 8 marzo, in attuazione del Dpcm del 2 marzo, viene potenziata la […]

leggi tutto...

Provincia di Torino: chiuse anche le elementari

made with by dsweb.lab | Privacy Policy