Arrestato il pirata della strada che uccise un uomo a Torino – E’ un operaio di 34 anni

22/01/2020

CONDIVIDI

E’ stato fermato dai carabinieri l’uomo che nella notte di sabato, intorno alle 3, ha travolto un albanese, residente nel Cuneese, che camminava lungo la strada provinciale che da Orbassano porta a Stupinigi In manette un operaio italiano di 34 anni, residente a Giaveno.
Dopo il ritrovamento del corpo era scattata la caccia all’uomo: dopo la visione dei filmati delle telecamere di videosorveglianza e al ritrovamento dello stemma della marca automobilistica in strada, è stata trovata in una carrozzeria di Giaveno un’auto con le stesse caratteristiche di quella sospetta: una Golf gravemente danneggiata e con tracce di sangue visibili. (l’uomo aveva detto di aver investito un capriolo).
L’operaio è stato rintracciato e portato in caserma, dove ha confessato di essere fuggito dopo l’incidente senza chiedere aiuto in preda al panico.

La zona, nota per essere frequentata da scambisti, prostitute e cigolò, era stata teatro di un altro incidente mortale solo poche settimane fa.

Leggi anche

30/03/2020

Petrarulo: “Riaprire subito a Torino l’ospedale Maria Adelaide – L’emergenza è senza precedenti”

Nel territorio cittadino sono crescenti le difficoltà delle strutture sanitarie in funzione, vicine ormai alla saturazione […]

leggi tutto...

30/03/2020

Cirio al Governo: “Embraco riparta e produca mascherine e respiratori”

Nel futuro immediato i lavoratori dell’ex Embraco di Riva presso Chieri potrebbero fabbricare respiratori, mascherine e […]

leggi tutto...

30/03/2020

Federconsumatori all’attacco dei negozi: “Prezzi ritoccati al rialzo, atteggiamento ingiustificabile”

L’allarme è stato lanciato da Federconsumatori che mette nel mirino i prezzi aumentati immotivatamente nei supermercati […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy