28/09/2020

Economia

Asse Confindustria – Cirio con l’Europa. Obiettivo: far ripartire l’industria

CONDIVIDI

Industria, trasformazione digitale, infrastrutture, internazionalizzazione e giovani. Sono i 5 pilastri su cui si baserà l’azione comune di Regione Piemonte e Confindustria Piemonte per definire un “piano industriale” per il rilancio della regione. E su questo tema il rapporto con l’Europa diventa fondamentale, dal momento che con Recovery Fund e Mes possono arrivare 14 miliardi di euro.

Il tema è stato al centro dell’ultimo incontro tra la giunta regionale e il Consiglio di Presidenza di Confindustria Piemonte, alla presenza del presidente Marco Gay e del presidente Alberto Cirio.
Queste le parole di Marco Gay al termine dell’incontro

“Abbiamo battezzato una modalità di lavoro insieme alla Regione su punti determinanti come gli asset su cui costruire la politica industriale del nostro territorio nei prossimi anni. La giunta regionale – ha aggiunto il presidente di Confindustria Piemonte – “ha dimostrato la voglia di lavorare insieme al tessuto industriale piemontese rappresentato da noi, oltre 5550 imprese e oltre 250mila addetti; tutti stanno dimostrando voglia di collaborare per costruire il futuro delle nostre aziende”.

Come si articolerà in futuro questa collaborazione?

“Si articolerà parlando di progetti – spiega Marco Gay – “di proposte concrete e tecniche che noi invieremo alla Regione sulla base dei capitoli che apriremo volta per volta. Faremo quello che si fa con le policy: si verifica l’andamento e l’impatto, per trarre il maggior beneficio possibile per il sistema industriale della nostra regione. Per creare benessere – conclude il presidente di Confindustria Piemonte – “bisogna far ripartire l’industria che crea posti di lavoro e occupazione. E poi c’è tutta l’altra industria, che va dal turismo, ai servizi. Ma la manifattura resta centrale in questo percorso. E dev’essere nuova, 4.0. Per questo motivo i giovani devono essere necessariamente coinvolti”.

23/10/2020 

Cronaca

Piemonte – Coprifuoco su tutto il territorio, vietati spostamenti: in arrivo l’ordinanza

E’ in arrivo per tutta la regione Piemonte il coprifuoco ‘totale’ dalle 23 alle 5 del […]

leggi tutto...

23/10/2020 

Cronaca

Covid, in Italia quasi 20mila casi in un giorno – De Luca: “A un passo dalla tragedia, chiedo il lockdown”

Sono 19.143 i nuovi casi di coronavirus registrati in Italia nelle ultime 24 ore, insieme ad […]

leggi tutto...

23/10/2020 

Cronaca

Scienza – Trovato il segnale che aiuta a camminare: possibile cura per il Parkinson

Importante risultato scientifico conseguito in Italia e di recente pubblicato sulla rivista Brain Stimulation. Lo studio […]

leggi tutto...

23/10/2020 

Cronaca

Covid, allarme dal Regina Margherita – “Sempre più bambini e neonati positivi”

“Sempre più bambini e neonati positivi al Covid”. E’ l’allarme lanciato dal professor Massimiliano Spiccia, coordinatore […]

leggi tutto...

23/10/2020 

Cronaca

Torino – Nomadi allontanati, bivaccavano nei pressi di corso Vittorio : Amiat rimuove una tonnellata di rifiuti

Ieri mattina, a seguito di reiterati reclami di alcuni cittadini, agenti del Comando Sezione 3, San […]

leggi tutto...

23/10/2020 

Cronaca

Torino – Scontro fra due tram, uno deraglia: malore per il conducente

Incidente questa mattina, venerdì 23 Ottobre, alle ore 8 in corso Potenza. Nella giornata dello sciopero […]

leggi tutto...

Un tram ha tamponato l'altro ed è deragliato