Blitz della Finanza – Ritirati anabolizzanti dai banconi Decathlon

Torino

/

23/10/2017

CONDIVIDI

Ritirate centinaia di confezioni di anabolizzanti dai banconi Decathlon

Centinaia di confezioni di presunti integratori, in realtà anabolizzanti, sono stati ritirati dalla Guardia di Finanza di Torino.
I prodotti erano venduti dalla nota catena Decathlon, che si dichiara ignara della vicenda.

La catena sportiva era infatti sfruttata da un produttore tedesco che usufruiva della garanzia del noto centro commerciale per spacciare i presunti integratori.

Sulle etichette delle confezioni il prodotto era presentato come integratore alimentare, non erano menzionati gli steroidi.

Ci sono volute le analisi del laboratorio chimico dell’Agenzia della Dogane e dei Monopoli di Torino per mettere in luce la potenziale pericolosità degli integratori sequestrati, che contengono numerosi principi attivi pericolosi.

Gli steroidi anabolizzanti sono proibiti dalla commissione medica del Comitato Olimpico Internazionale e sono inclusi nella lista delle sostanze vietate dalla Wada, l’Agenzia che coordina la lotta contro il doping nello sport,  per la loro pericolosità e i possibili effetti collaterali, come i disturbi cardiovascolari.

Leggi anche

04/08/2020

Torino diventa il ‘regno’ delle telecamere: passano da 107 a 360: “Così sarà più sicura”

E’stato approvato nella giornata odierna dal Comune di Torino il progetto di sicurezza Argo, attraverso il […]

leggi tutto...

04/08/2020

Grave incidente in corso Francia a causa dell’altà velocità: tre auto coinvolte, volano ruote e paraurti

Tre autovetture (una Fiat 500, una Citroen C3 e una Giulietta Alfa Romeo) si sono scontrate […]

leggi tutto...

04/08/2020

Amazon apre a Grugliasco – 100 nuovi posti di lavoro

Amazon ha annunciato l’apertura di un nuovo deposito di smistamento a Grugliasco. La nuova struttura sarà […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy