24/05/2024

Politica

Bonomi ha concluso il suo mandato a Confindustria – Passaggio di consegne con Orsini

CONDIVIDI

L’assemblea di Confindustria ha eletto Emanuele Orsini come nuovo presidente per i prossimi quattro anni. Orsini succede a Carlo Bonomi e dovrà  affronterà sfide sia esterne, in un contesto economico complesso, sia interne, con prospettive di grandi cambiamenti nel sistema di rappresentanza degli industriali.

L’elezione del nuovo direttore generale, Maurizio Tarquini, proveniente da Unindustria e conoscitore del sistema, riflette questa volontà di rinnovamento.

Durante la campagna elettorale, Orsini ha dovuto superare polemiche e tensioni, e il suo primo compito sarà sanare queste fratture.

Carlo Bonomi lascia l’incarico dopo un quadriennio segnato dalla pandemia e dall’impegno per l’internazionalizzazione.

“Concludo il mio mandato oggi in Confindustria, ringraziando i miei Vice Presidenti e formulando i miei più calorosi auguri al nuovo Presidente Emanuele Orsini e a voi tutti – dichiara Bonomi –  “Sono più che mai convinto che tutti insieme, uniti, ce la faremo. Ricordate sempre quel che scriveva Luigi Einaudi, a proposito di associazioni d’interessi e corpi intermedi. “Divento subito sospettoso nei confronti delle leghe, operaie e imprenditoriali, se difendono privilegi, vantaggi esclusivi, favori di Stato. Solo la concorrenza – fra persone, idee, operatori di mercato, classi sociali – genera progresso. Se i corpi intermedi mirano alla concorrenza delle idee e non a incamerare aiuti dal contribuente, essi diventano antidoti naturali ai mali insiti nella società di massa, palestre dove ci si educa all’organizzazione e alla direzione. La miglior scuola per la formazione di una avveduta e seria classe dirigente nazionale”.
Noi dobbiamo essere questo. Con orgoglio e con fiducia.

La foto dalla pagina LinkedIn di Carlo Bonomi

 

 

 

 

 

24/06/2024 

Territorio

Torino – La Mole si illumina: i paesaggi vitivinicoli di Langhe-Roero e Monferrato sono Patrimonio Unesco dell’umanità da 10 anni

Torino – La Mole si illumina: i paesaggi vitivinicoli di Langhe-Roero e Monferrato sono Patrimonio Unesco […]

leggi tutto...

24/06/2024 

Il regista Ozpetek denuncia: “Sento peggiorata nell’aria la situazione delle donne. Stiamo tornando indietro”

Ferzan Özpetek è stato ospite al Festival di Taormina, dove ha ricevuto un premio per il […]

leggi tutto...

24/06/2024 

Territorio

Bere troppa acqua può essere tossico – Ecco la quantità ideale: l’ultimo studio

Bere troppa acqua può essere tossico – Ecco la quantità ideale: l’ultimo studio Bere acqua, è […]

leggi tutto...

24/06/2024 

Territorio

Torino – Festa di San Giovanni in piazza per 50mila Torinesi: strade chiuse e divieti. Tutte le INFO

Torino – Festa di San Giovanni in piazza per 50mila Torinesi: strade chiuse e divieti. Tutte […]

leggi tutto...

24/06/2024 

Territorio

Torino – Il Toro cade verso sud: per il Farò di San Giovanni sarà un anno propizio per la città

Torino – Il Toro cade verso sud: per il Farò di San Giovanni sarà un anno […]

leggi tutto...

24/06/2024 

Territorio

Torino – Tabaccaio rapinato sei volte in poche settimane dallo stesso delinquente. La tremenda storia

Torino – Tabaccaio rapinato sei volte in poche settimane dallo stesso delinquente che lo minacciava di […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy